CONDIVIDI

Laura Pausini ha concesso un’intervista a La Vanguardia. La cantante rivela la brutta delusione: ‘Mi sono rattristata fino a piangere’.

Laura Pausini è indiscutibilmente una delle artiste più amate e seguite a livello internazionale configurandosi anche come la prima donna italiana a vincere una Grammy Award per ‘Miglior Album Pop Latino dell’ anno’ nel 2006. Ma non solo.

Laura Pausini, il gesto spiazzante dopo la delusione: 'Mi hanno fatta piangere'

Tantissimi i riconoscimenti tra cui 3 Latin Grammy Award, 5 World Music Awards e qualche settimana fa il Golden Globe per la canzone ‘Io Sì’ colonna sonora de ‘La vita davanti a sé’ di Edoardo Ponti per essere stata la migliore canzone originale del 2020.

In una recente intervista alla testata spagnola La Vanguardia, Laura Pausini ha rivelato un’inedito retroscena legato alla vittoria nel 2018 del Latin Grammy nella categoria ‘miglior album pop tradizionale’ con il brano ‘Hazte Sentir’.

Ecco tutti i dettagli.

Il doloroso retroscena

Quando fu nominata per i Latin Grammy nel 2018, ha raccontato a La Vanguardia, Laura Pausini chiamò subito la sua casa discografica per annunciare la bellissima notizia. Ma ciò che ricevette in cambio fu, metaforicamente parlando, ‘uno schiaffo’.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

I discografici per nulla fiduciosi che potesse in qualche modo avere una sola possibilità di vincere decisero di non pagarle il viaggio per poter assistere alla premiazione:

‘Chiamai la mia casa discografica italiana, e mi dissero: “Per l’età che hai e per la scena musicale attuale, crediamo che non vincerai’

e ancora l’amara delusione:

‘Per questo abbiamo deciso di non pagarti il viaggio”. Mi rattristai molto fino a piangere’

ha raccontato la Pausini, la quale al contrario a sua volta ricambiò, lo schiaffo (morale) vincendo. Poi lo spiazzante gesto della cantante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Laura Pausini Official (@laurapausini)

Laura Pausini: ‘Ho rifiutato’

Da quel giorno, ha proseguito la cantante nella sua lunga intervista, non ha più parlato con i suoi discografici, i quali in occasione della recentissima vittoria ai Golden Globe, l’hanno omaggiata con un mazzo di fiori:

‘in occasione dei Golden Globe, mi hanno inviato un mazzo di fiori, che ho rifiutato e rispedito indietro’

ha concluso la pluripremiata artista.