CONDIVIDI

Ospite a Storie Italiane, il celebre cantante torna a parlare della scomparsa del suo caro papà. Scanu rivela un triste retroscena: il racconto da brividi in diretta.

Come è noto lo scorso dicembre 2020, Valerio Scanu e la sua famiglia sono stati vittime di un terribile lutto. E’ venuto a mancare il papà del cantante, Tonino, all’età di soli 64 anni.

Ospite a Storie Italiane, il celebre cantante torna a parlare della scomparsa del suo caro papà. Scanu rivela un triste retroscena: il racconto da brivido in diretta.

Le cause della scomparsa dell’uomo sono state dovute in seguito a complicazioni dovute all’infezione da Sars-Covid 19.

A diversi mesi di distanza, l’artista sardo è tornato da Eleonora Daniele a Storie Italiane, a parlare di quei momenti drammatici. In particolare ha voluto condividere con il pubblico un tristissimo retroscena legato al modo in cui è stata restituita la salma del padre.

Ecco tutti i dettagli.

Il retroscena da brivido

Un’assenza con cui si impara a convivere, ma non si accetta fino in fondo. Valerio Scanu, al proposito ha raccontato che è stata sua zia a recuperare il corpo di Tonino Scanu dopo la sua scomparsa.

Per motivi personali non ha voluto conoscere tutti i dettagli della pratica, ma ecco cosa ha dovuto fare la donna:

‘si è dovuta bardare forse fingendosi con quelli dell’agenzia funebre per toccare almeno il sacco, mi ha detto che glielo doveva’

ha detto l’artista, aggiungendo che la donna non ha avuto però, la possibilità di aprire il sacco e vedere il corpo. Poi la dolorosa confessione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VALERIO SCANU OFFICIAL (@valerio_scanu)

La  confessione dolorosa

Parlando del momento in cui ha ricevuto la terribile notizia della scomparsa del padre Tonino, Valerio Scanu, gli ci sono volute 7 ore prima di dire a sua madre che fosse deceduto, chiedendo altresì alla zia di riferire la triste notizia:

‘Mi sono tenuto dentro tutto per 7 ore’

Un momento molto doloroso, un dolore aggiunge l’altra ospite di Eleonora Daniele, la cantante Fiordaliso (che di recente ha perso la madre per il Covid), che non scomparirà soprattutto perchè, chi ha perso parenti e amici a causa del Virus non ha avuto la possibilità di dire addio al proprio caro.

Dopo la puntata, il cantante ha condiviso un lungo post sui social, con il quale ha riferito che continuerà a raccontare la sua esperienza e la sua battaglia, affichè tutti vengano sensibilizzati al rispetto delle regole ‘del distanziamento sociale, a portare la mascherina’ e a sottoporsi al vaccino, prendendosi cura non solo di se stessi ma anche degli altri, ‘perché la vita è la cosa più preziosa che abbiamo’, ha concluso Scanu.