CONDIVIDI

Con l’avvento della primavera vi proponiamo una guida per creare dei pratici narcisi di carta da esporre in casa.

narcisi
Questi piccoli fiori di decoreranno la nostra cucina.

I fiori risultano il simbolo dell’arrivo della primavera ed è un vero peccato non poterne avere in casa. Per questo, in questa guida vi proporremo come realizzare dei meravigliosi narcisi di carta da poter mettere nella nostra cucina.

Con un narciso in casa sembrerà di essere sempre in primavera

In questo progetto, inoltre, potremo coinvolgere anche i più piccoli non essendo molto complicato. Andiamo, quindi, ad elencare quali saranno gli ingredienti che daranno vita ai nostri narcisi.

Avremo dunque bisogno della carta crespa colorata, della carta da pacco, dei bastoncini di legno, un barattolo in latta, un nastrino, del muschio, dei laccetti chiudi sacchetto, degli acquerelli, della colla a caldo e delle forbici.

Il nostro fiore potrà essere decorato con delle sfumature di acquerelli

Iniziamo, dunque, a ritagliare i petali di carta crespa e modellarli con le mani. Successivamente, quindi, ricaveremo dei piccoli rettangoli di carta crespa, utili per creare i petali del nostro nuovo fiore artificiale.

I petali andranno incollati attorno al bastoncino di legno con la colla a caldo seguendo un ordine circolare ben preciso. Prima andranno applicati i petali gialli e poi i bianchi nella parte esterna. A questo punto potranno essere tagliate e incollate le foglie.

Il fiore potrà essere sfumato con gli acquerelli per dare un effetto molto reale. Dopo aver realizzato i fiori, quindi, si potrà ricoprire il barattolo di latta con la carta da pacco e dopo aver inserito i fiori nel barattolo si potrà aggiungere del muschio a riempimento.

A rendere particolarmente suggestivi i narcisi sarà l’effetto coreografico donato dalla carta, i quali, renderanno unici la nostra cucina soprattutto agli occhi dei nostri amici o ospiti.