CONDIVIDI

Il conduttore purtroppo è costretto a dare la brutta notizia. Carlo Conti rivela che il programma non ci farà più ad aprile.

È sicuramente uno dei conduttori Rai più amati Carlo Conti. Quest’anno l’agenda del conduttore è ricca di programmi ma alcuni non si faranno come previsto.

Carlo Conti sospeso programma
Il conduttore ha rivelato che purtroppo è slittato tutto sempre per via della pandemia. La puntata che sarebbe dovuta andare in onda il 7 aprile è stata posticipata.

LEGGI ANCHE –> Tragedia a Uomini e donne, morto il noto cavaliere: ‘Aveva un brutto male’

Carlo Conti rivela della sospensione del programma

Il conduttore anche quest’anno è stato scelto per la consegna dei David di Donatello. Carlo Conti però non potrà celebrare l’evento come tutti gli anni. L’appuntamento del 7 aprile è però saltato.

LEGGI ANCHE –> Amici, ricordate Shady? Oggi irriconoscibile: drastico cambiamento – FOTO

Carlo celebrerà la consegna il prossimo 11 maggio. Si terrà quindi esattamente un mese dopo la data ufficiale. Sarà sempre trasmesso su Ra1 in prima serata e le candidature saranno pubblicate il 26 marzo.

Una cerimonia un po’ diversa

L’organizzazione per via del covid non saranno quelle tradizionali. Carlo ammette:

“Un’edizione di certo particolare, ma che è importantissimo fare”.

Il presentatore spera però di avere qualche compagno di viaggio durante la conduzione, sempre in totale sicurezza. L’anno scorso la premiazione era avvenuta in diretta video, la consegna dei premi era virtuale.

Quest’anno, con la cerimonia, si vuole dare un segnale positivo, di ripartenza per un settore come quello del cinema molto danneggiato dall’emergenza Covid.

Com’è tristemente noto a tutti i cinema, i teatri sono fermi da mesi e ai David di Donatello 2021 saranno candidati tutti i film italiani la cui uscita, prevista originariamente per il cinema è dovuta cedere alla trasmissione sulle diverse piattaforme streaming e on demand.