CONDIVIDI

Prima della puntata di ieri sera, Drusilla Gucci fa una confessione paranormale a due naufraghe. La modella ha raccontato che vive con dei fantasmi.

Un racconto che ha spiazzato tutti, a quanto pare lei riesce a interagire con delle presenza paranormali: scopriamo cosa ha detto!

Drusilla vive con i fantasmi

La modella e pronipote del fondatore della nota maison di moda Gucci, ieri ha fatto delle rivelazioni davvero scioccanti, prima della puntata dell’Isola dei Famosi.

Drusilla molte volte ha spiegato di essere molto affascinata dalla morte, infatti ha confessato di collezionare ossa di animali di ogni genere.  

Ma ieri ha fatto una rivelazione che mai nessuno si aspettava, la giovane ha spiegato alle due naufraghe Miryea Stabile e Daniela Martani di vivere in una casa infestata dai fantasmi.

La pronipote di Gucci, abita a Firenze con la sua famiglia, in un’abitazione molto antica, che ha oltre 1000 anni e si affaccia in un cimitero di suore, un posto molto inquietante a quanto pare.

Drusilla ha spiegato che riesce a sentire delle presenze paranormali e più e più volte è riuscita ad interagire con dei fantasmi che vivono proprio insieme a lei e la sua famiglia, ha affermato: 

“Una volta ero nel mio letto, stavo dormendo ed ho sentito che qualcuno mi ha chiamato urlando ‘DRUSILLA!’, io ho aperto gli occhi e sbam, mi è arrivato un ceffone.”

Un racconto che solamente chi è affascinato dal paranormale crede, infatti moltissimi utenti hanno espresso di essere scettici. 

La pronipote di Gucci continua dicendo che dopo aver sentito il violento schiaffo, lei si è sentita sospesa. 

Un uomo si è impiccato nel bagno di Drusilla

Il racconto della modella non finisce qui, aggiunge: 

“Ho una casa tipo una cricca, ho un sacco di candele perché a volte va via la luce. Quando succedono queste cose la mia sensazione è di calma”.

Le sue affermazioni sono davvero inquietanti, ma sembra ormai non avere più “scheletri nell’armadio” e spiega un altro aneddoto della sua casa da brividi. 

Un giorno è venuta, a casa di Drusilla, un’amica di sua madre che è una sensitiva e ha chiesto di andare al bagno, ma appena è entrata è subito uscita con un viso pallido e ha detto: 

“In quel bagno si era impiccato un uomo e lei lo aveva visto”.

Un racconto davvero agghiacciante, ma Drusilla ha sempre ammesso di essere affascinata da queste cose, infatti quando viaggia in altri paesi fa sempre a visitare i cimiteri, dato che ogni cultura affronta la morte in maniera diversa. 

Purtroppo lei molto infastidita spiega che in questa società il tema della morte è un tabù, per questo quando lei dice di essere affascinata dalla morte, molte persone rimangono allibite. 

L’isola è appena iniziata, per questo ci aspetteremo altri racconti super paranormali dalla nostra amata naufraga Drusilla Gucci.