CONDIVIDI

La ricetta per preparare dei gustosi spiedini di verdure e formaggio alla griglia, da servire in tavola come antipasto.

Non sai che antipasto servire in tavola per una serata con gli amici o per un pranzo domenicale? Ti suggeriamo di preparare gli spiedini di verdure e formaggio alla griglia, un piatto semplice da preparare e super gustoso.

Il formaggio si fonde con le verdure per una pietanza veramente da leccare i baffi, che piacerà davvero a tutti.

Scopriamo insieme gli ingredienti di cui si ha bisogno per realizzare questa ricetta e il procedimento da attuare.

Spiedini di verdure e formaggio alla griglia, un antipasto gustoso

Tra i vari antipasti che possiamo realizzare – sia per un pranzo o una cena speciali, sia per un giorno qualsiasi – ci sono gli spiedini di verdure e formaggio alla griglia.

Gustoso, invitante e dal sapore accattivante: è un piatto a cui nessuno potrà dire di no se ama gli ingredienti di cui è composto. Per quanto riguarda la scelta delle verdure, potete dare spazio alla fantasia, anche in base ai vostri gusti personali.

Vediamo insieme quali prodotto prendere dalla dispensa e il procedimento da attuare per realizzare questo invitante antipasto.

Ingredienti e procedimento

Di seguito, vi elenchiamo gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per realizzare questo piatto.

Ingredienti:

  • 1 zucchina piccola
  • 1 melanzana lunga piccola
  • funghi champignon
  • pomodorini (rossi, gialli e neri)
  • scamorzine affumicate o formaggini
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Mettiamo sul tavolo da lavoro le verdure che abbiamo scelto per la realizzazione dei nostri spiedini. Puliamo i funghi, privandoli del gambo e della pellicina della cappella. Laviamo le verdure rimanenti e tagliamo, funghi, zucchine e melanzane a fette, avendo cura di non fare troppo sottili.

Muniamoci di spiedino, infilziamo le verdure che abbiamo precedentemente affettato, pepiamo e saliamo. Inoltre, spennelliamo un po’ di olio extravergine di oliva sulle verdure. Grigliamo le verdure e, appena avranno un po’ di colore, aggiungiamo le scamorze piccole – o, in alternativa, i formaggini – e girate da ambo i lati per pochi secondi, il tempo di farle aderire alla piastra.