gallina
Potremo usare la nostra gallina anche come centro tavola.

La gallina sarà composta da cuori di pannolenci rendendola un’ottima decorazione per tutta la durata delle feste pasquali.

gallina
Potremo usare la nostra gallina anche come centro tavola.

Un’attività senza dubbio divertente e che ci terrà occupati in queste vacanze di Pasqua è la creazione di decorazioni a tema. Nello specifico, quest’oggi, andremo a vedere come realizzare una simpatica gallina in pannolenci.

I bambini si divertiranno particolarmente nella creazione della gallina

Ricordiamo, come sempre, che queste guide al fai da te possono essere condivise con i vostri figli che si sicuramente si divertiranno imparando. Tornando a parlare della gallina, essa potrà essere usata come centro tavola nel giorno di Pasqua o come decorazione da parete.

In tutto saranno 12 i cuori di cui avremo bisogno in questa guida

Ovviamente, in caso piaccia particolarmente ai più piccoli, il nostro peluche pennuto potrà essere “declassato” a semplice giocattolo. Andiamo a vedere, quindi, i diversi oggetti che ci accompagneranno in questa guida.

Avremo, infatti, bisogno di: 2 cuori di pannolenci bianco grandi, 3 cuoricini di pannolenci rossi piccoli, 5 cuoricini di pannolenci di diversi colori piccoli, 2 cuori rosa di pannolenci rosa medi, di un triangolino di pannolenci giallo piccolo, della colla a caldo, di paglietta verde decorativa, di una rosellina, di ago e filo, di ovatta per imbottitura e una perlina nera adesiva.

Iniziamo incollando i due cuori rossi, utili a creare la cresta della gallina ed il triangolino giallo, il quale sarà il becco del pennuto. Poi si provvederà con l’attaccare l’uno sull’altro sovrapposti i 5 cuoricini colorati per formare la coda e attaccare il tutto sul lato al becco sul cuore bianco.

Si sovrapporrà poi il secondo cuore di pannolenci bianco sul primo, dove sono stati incollati coda, becco e crestine, con un giro di cucitura a mano con il punto festone.

Si lascerà una piccola apertura per inserire l’ovatta e poi si chiuderà totalmente il corpo della gallina. Basterà, dunque, infine, incollare delle perline nere adesive per fare gli occhi e avremo finito la nostra gallina di Pasqua.