CONDIVIDI

Francesca Cipriani, intervento chirurgico con delle complicanze molto difficili. La bionda showgirl ha anche rischiato la setticemia.

A quanto pare l’operazione chirurgica della bionda ex pupa non è andata così bene come si pensava: ecco cosa è successo.

Che operazione ha fatto Francesca Cipriani? 

Un mese fa, la bionda showgirl, nel salotto di Barbara D’Urso, aveva dichiarato che doveva andare un’ennesima volta sotto i ferri per togliere qualche chilo di troppo, sottoponendosi alla liposcultura.

La showgirl ha affermato che durante la quarantena è ingrassata, per questo ha deciso di sottoporsi a questa operazione. 

Addirittura, Francesca ha anche condiviso le foto sui social dall’ospedale. 

Ma qualcosa è andato storto, come ha raccontato il giornalista Roberto Alessi su Libero Quotidiano.

Il direttore di Novella2000, ha parlato dell’ossessione che alcune persone hanno sull’aspetto esteriore, cambiando i connotati con interventi chirurgici molto invasivi, notando dei difetti inesistenti ma che diventano enormi per chi li ha. 

Inoltre Alessi ha anche dichiarato che la Cipriani ha corso un rischio molto importante, spiegando: 

Che Francesca Cipriani ne sia colpita o meno dalla dismorfia, non mi interessa, però ha rischiato la setticemia e, non so perché, un occhio s’è ammalato”. 

Ovviamente prima di fare certe affermazioni, ha sottolineato che questo discorso lo aveva già trattato la stessa Cipriani.

La setticemia

La setticemia è una condizione innescata da uno stimolo infettivo. 

Questa infezione se non viene trattata in modo eccellente, può aumentare la diffusione di diversi batteri. 

Un’infiammazione che si può espandere in tutto il corpo, nonostante il sistema immunitario provi ad eliminare l’infezione che si è manifestata, senza alcun risultato. 

Non è un’infezione con cui si può scherzare, dato che provoca molti morti all’anno, con una stima tra i 6 e i 9 milioni di morti all’anno. 

Francesca Cipriani molte volte è stata criticata per i suoi numerosi interventi chirurgici, operazioni a cui lei non ha mai dato peso, dato che sottovaluta le varie conseguenze che ci sono.