CONDIVIDI

La celebre Soprano è intervenuta a Domenica In. Lo sfogo doloroso preoccupa Mara Venier: ‘Non mi piace vederti così’.

Katia Ricciarelli, è stata tra le super-ospiti dell’iconico talk show domenicale condotto da Mara Venier, Domenica In.

Katia Ricciarelli 'Ho paura, mi sento abbandonata': lo sfogo doloroso a Domenica In

In video-collegamento dalla propria abitazione, durante la puntata, la Soprano si è detta profondamente delusa, in quanto ad oggi, non le sarebbe stato ancora somministrato il Vaccino contro il Covid-19, e a tal proposito si chiede in che data potrà effettuarlo.

Katia Ricciarelli si è così mostrata al pubblico decisamente abbattuta, lasciandosi andare ad un lungo e doloroso sfogo che ha preoccupato non solo la padrona di casa, ma anche il pubblico a casa. Ecco tutti i dettagli.

La soprano confessa: ‘Ho paura’

Si è sempre definita ‘una donna forte’, l’amatissima Soprano, la quale però dinanzi a milioni di telespettatori ha ammesso che in questo periodo, piuttosto che forte, si sente smarrita e ‘persa’.

La Pandemia, pare abbia avuto un influenza negativa su quello che era il suo consueto modo d’agire e di essere nel privato e nell’ambito professionale. La forza e la tenacia hanno fatto spazio alla paura e al terrore:

‘Ho paura di uscire. Quando mi trovo a lavorare, ho il terrore, non ho più il coraggio di una volta. Mi sono chiusa’

ha spiegato a Mara Venier, aggiungendo che questa sua chiusura ha intaccato anche il suo sentire, i suoi sentimenti:

‘Ho paura dei sentimenti, una specie di lockdown anche per i sentimenti. Ho la sensazione che invece di diventare più buoni, stiamo diventando quasi più cattivi’

poi lo sfogo doloroso:

‘Vediamo il nemico ovunque […] Sono abbattuta e delusa. Sono 50 anni che canto, mi sembra di essere abbandonata da tutti. È una cosa vergognosa’

ha detto Katia Ricciarelli, la quale si dice infine fortunata a godere dell’affetto e della premura del suo cagnolino, il quale sembra comprenderla più di ogni altro essere umano, in un momento in cui le sembra di essere ‘fuori di testa’. Parole che hanno toccato il cuore della Zia Mara che è subito accorsa ad offrirle il suo supporto.

Katia Ricciarelli 'Ho paura, mi sento abbandonata': lo sfogo doloroso a Domenica In

Mara Venier: ‘Mi hai fatto preoccupare’

La conduttrice veneta, dopo le durissime parole della sua ospite, collega e amica Katia Ricciarelli, ha rivelato al pubbliche che prima della diretta, c’è stato tra loro un contatto telefonico, a seguito del quale ha ammesso di essersi preoccupata:

‘Ci siamo sentite in settimana e mi hai fatto preoccupare. Non mi piace vederti così, non mi piace sentirti così’

Così Mara Venier, avendo in regia il numero del governatore del Veneto, Luca Zaia, ha chiesto agli autori di contattarlo al fine di poter ricevere informazioni in merito allo stato della campagna vaccinale, cercando così di capire quando è prevista la somministrazione del vaccino per la Soprano 75enne:

‘Vedrai che adesso qualcosa si muove per te e per tutti quelli della tua età’

ha concluso la conduttrice nella speranza che presto la Ricciarelli, come tanti altri cittadini possano presto beneficiare del vaccino contro il Covid.