cestini Pasqua
I cestini potranno essere regalati insieme alle uova.

Oggi andremo a vedere come realizzare i tradizionali cestini di Pasqua in cui riporre le nostre uova da regalare ai più piccoli.

cestini Pasqua
I cestini potranno essere regalati insieme alle uova.

Continua la nostra serie di articoli dedicati alla Pasqua, nello specifico, oggi, andremo a vedere come creare uno dei tradizionali cestini di Pasqua in cui spesso vengono riposte le uova.

Sarà divertente personalizzare a nostro piacimento i cestini pasquali

Non solo per trasportare però, quest’ultimo può essere anche un fantastico regalo aggiunto al cioccolato. Per creare il nostro nuove cestino, inoltre, avremo bisogno del feltro, uno dei materiali più versatili che ci sono.

L’altra comodità del feltro è che può essere assembrato anche senza utilizzare ago e filo. Il lavoro in questo modo sarà più veloce e divertente e potrà essere personalizzato nei colori e nelle decorazioni, anche se la festa della Pasqua porta con se i colori pastello e le decorazioni tipiche come uova, coniglietti e fiori di pesco.

Avremo bisogno di 3 feltri dai colori differenti ossia: beige, panna e verde

Andiamo, dunque, a vedere cosa servirà per dar vita al nostro cestino di Pasqua. Come predetto utilizzeremo del feltro di diverso colore ossia beige, verde e panna, oltre che a delle forbici e della colla a caldo.

Chiude la lista degli oggetti utili alla creazione un nastrino di stoffa, uno in raso, delle uova decorative e della paglietta. Iniziamo il lavoro tagliando ed incollando un rettangolo.

Poi andremo a creare la circonferenza del cestino, applicandoci un tondo sul fondo. Il passo successivo sarà quello di tagliare tanti piccoli rettangolini simili a listarelle. I rettangolini dovranno essere di diverso colore e di misure diverse tra loro.

Andranno incollati in modo alternato sulla circonferenza del cestino con l’ausilio della colla a caldo. Una volta completato il giro, si livellerà la base con le forbici e si potrà applicare il manico.