CONDIVIDI

Niente come l’umorismo può aiutare in periodi critici, specialmente per sostenere la reclusione dovuta alla pandemia di coronavirus.

D’altra parte da più parti viene ribadito che la pandemia potrebbe cambiare in modo inaspettato la nostra vita negli anni a venire, e su questo gli esperti sono concordi.

Lo vediamo tutti i giorni, da quando sono state messe in atto misure di contenimento in diversi paesi a causa della pandemia Covid-19, diversi utenti di Internet hanno raddoppiato la loro creatività e questo permette di rilassare l’atmosfera intorno a noi. Ovviamente nell’intento dei buontemponi lo scopo non è di sottovalutare l’importanza della crisi, ma di aiutarci a superare questo periodo di ansia.

Gli effetti della pandemia globale

Come possiamo ridere di una pandemia globale che ha cambiato profondamente le nostre vite interrompendo improvvisamente tutte le attività che ci stanno a cuore – sport, cinema, concerti – ma anche la nozione stessa di contatto umano?

La pandemia globale di Covid-19 non è ovviamente una questione da ridere. Non per gli assistenti in prima linea, non per le professioni più esposte, come le cassiere, e certamente non per le famiglie delle vittime o i pazienti in terapia intensiva.

Tuttavia non è insolito che in tempi di crisi, “in un’atmosfera di paura e incomprensione”, la gente si sia sempre affidata all’umorismo.

L’umorismo, anche se apparentemente frivolo e futile, è il meccanismo di difesa dell’umanità, un modo gratuito per distogliere la mente dagli orrori del mondo, mentre ci permette di esprimere i nostri pensieri, i peggiori e i migliori.

Modi per superare la clausura

Le abbiamo trovate tutte, per superare la crisi da clausura pandemica abbiamo iniziato a fare ginnastica a casa, ci siamo cimentati in cucina con la creazione del lievito madre per una serie infinite di pizze fatte in casa o il pane integrale.

Ci siamo avventurati nel bricolage  fai da te per ogni cosa, tuttavia per qualcuno trovare delle attività quando sei rinchiuso a casa a volte può essere una sfida, al punto di inventarsi nuove impensabili discipline sportive. Nella creatività umoristica su internet gli animali hanno fatto la parte del leone, sono stati innumerevoli video postati con le malefatte comiche e curiose che hanno sollevato l’umore del popolo  della rete.

E in fondo occorre anche ridere: perché il senso dell’umorismo aiuta nei tempi bui. Ci sono molti modi per essere aperti all’umorismo senza dover fare battute e in questo i vignettisti la sanno lunga.
Ebbene alla fine bisogna ammetterlo che l’umorismo ci rende più resistenti, creativi e pieni di risorse, quindi è più importante che mai durante una pandemia.