CONDIVIDI

La gerbera risulterà essere un fiore di grande effetto in grado di decorare da sola l’intera nostra casa.

gerbera
La gerbera potrà essere piazzata persino in una vetrinetta.

Questa guida si rivolge a tutti gli amanti dei fiori, infatti, oggi andremo a vedere come creare una graziosa gerbera di carta seguendo pochi e semplici passaggi. Potremo scegliere, inoltre, fra diversi luoghi dove posizionarla.

Il nostro fiore di carta porterà una magica atmosfera primaverile

Potremo, infatti, realizzare un quadretto, applicare il nostro fiore su uno specchio o persino in altri posti e ambienti della nostra casa. E’ scontato dire, inoltre, che il fiore potrò essere personalizzato con il colore che più ci aggrada.

Andiamo, dunque, a vedere quali sono gli oggetti di cui avremo bisogno nel corso di questa guida. In primis un cartoncino colorato di media grammatura, delle forbici grandi e piccole, un taglierino, una matita, una gomma e della colla.

Per semplificarci il lavoro useremo un template da scaricare gratuitamente

Questa volta, inoltre, partiremo da un modello da scaricare, infatti, potrete prendere la vostra gerbera qui per iniziare. Una volta stampato il template dovremo ricopiare la sagoma su di un cartoncino per cominciare.

Avremo a disposizione, quindi, 3 set di petali per ogni fiore e 2 di pistilli. Andiamo poi a ritagliare i petali ed il centro del fiore aiutandoci con un taglierino per le parti più piccoli.

Con il dorso delle forbici grandi sagomiamo i petali facendo passare il cartoncino tra la lama e il polpastrello del pollice. Questo servirà a dare volume ai petali. Per il centro del fiore utilizziamo le forbici piccole (tipo da manicure o da ricamo) per curvare verso l’interno i pistilli.

Partendo dai pistilli, incolliamo i vari strati che compongono il fiore, in tutto saranno 5. Facendo così dovremo riuscire ad ottenere il nostro fantastico gerbera in grado di portare allegria e colore a tutta la nostra casa.