make-up occhi

Il make-up occhi per regalarti uno sguardo da cerbiatta esiste. Ecco qualche suggerimento per allungare ed ingrandire l’occhio.

make-up occhi

Con l’avvento delle mascherine, il focus è sempre più sul make-up occhi.

Ad ogni occhio il suo trucco

Il make-up occhi non può essere uguale per tutte. A seconda della forma dell’occhio, infatti, dovrebbe variare e consentire effetti diversi.

Con l’avvento della pandemia e l’uso costante della mascherina, il focus di ogni trucco che si rispetti si è spostato, per forza di cose, proprio sullo sguardo.

Ecco quindi che sempre più donne sono alla ricerca di uno sguardo da cerbiatta. Un effetto che si può ottenere usando le tecniche ed i prodotti giusti. Vediamone insieme qualcuno.

Come fare

La regola base da considerare è che i colori scuri rimpiccioliscono mentre i colori chiari allargano. Perciò, se volessi far apparire gli occhi che ti sembrano troppo vicini, più distanti puoi usare un colore chiaro da sfumare sulla punta interna dell’occhio.

Il colore scuro, invece, lo utilizzerai per accompagnare lo sguardo verso l’esterno. In questo modo, la distanza tra i due occhi verrà equilibrata.

Se hai gli occhi piccoli e incappucciati, puoi sfruttare l’eyeliner sfumando la linea e portandola verso l’esterno dell’occhio.

Una tecnica, quella del cat eye, che consente anche di allungare gli occhi rotondi e grandi. La particolarità da tenere a mente è quella di allungare la punta verso la tempia.

Ovviamente, è meglio prediligere i prodotti giusti. Prima di tutto, un primer occhi che ti eviterà tragiche sbavature durante la giornata.

Inoltre, se non hai esperienza, potrebbe essere utile un eyeliner a pennarello, molto più facile da utilizzare.