ravioli ripieni con funghi e noci

La ricetta per preparare degli squisiti ravioli ripieni con funghi e noci, piatto ideale da servire a tavola la domenica.

Per un pranzo domenicale buono e saporito, possiamo consigliarvi di preparare i ravioli ripieni con funghi e noci, un primo piatto che farà leccare i baffi all’intera famiglia.

È molto semplice da preparare e vi permetterà di variare per quel che riguarda il pranzo da servire alla propria famiglia nei giorni festivi.

Scopriamo insieme di quali ingredienti avete bisogno e il procedimento da attuare per realizzare questo invitante piatto.

ravioli ripieni con funghi e noci

Ravioli ripieni ai funghi e noci, un primo piatto domenicale

Per un pranzo diverso di domenica, possiamo optare per i ravioli ripieni ai funghi e noci, un primo piatto molto gustoso e facile da realizzare.

L’insieme di questi prodotti buonissimi crea una pietanza che sarà apprezzata da tutti i membri della famiglia.

Vediamo insieme quali ingredienti servono per realizzare questo piatto, nonché il procedimento da attuare.

Ingredienti e procedimento

Di seguito, ecco gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per la realizzazione di questo piatto.

Ingredienti

Per il ravioli

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di grano duro
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno

  • 70 g di funghi porcini
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 80 g di ricotta
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio

Per condire

  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • pecorino romano grattugiato q.b.
  • un pò di panna da cucina
  • 20 noci sgusciate
  • prezzemolo q.b.
  • sale fino q.b.

Procedimento:

Iniziamo a realizzare l’impasto per i ravioli. Sul ripiano di lavoro, riversiamo le due farine, le uova e il sale e amalgamiamo il tutto in modo energico per creare il panetto. Avvolgiamolo, poi, in una pellicola e facciamolo riposare per 30 minuti, avendo cura di tenerlo a temperatura ambiente.

Poi, stendiamo la sfoglia con la macchina e otteniamo delle strisce. Versiamo un filo di olio extra vergine di oliva in una padella antiaderente di grandi dimensioni e facciamo rosolare uno spicchio d’aglio. Intanto, laviamo i funghi e affettiamoli, per poi versarli in padella. Saliamo e facciamo cuocere per 15 minuti, coprendo con un coperchio.

Lasciamo intiepidire per poi tritare un po’, per poi unirli in una ciotola con parmigiano e ricotta. Mescoliamo per bene. Prepariamo ora il condimento. Prendiamo una padella e versiamo dell’olio extra vergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Facciamo rosolare il tutto e uniamo il prezzemolo, la panna. Saliamo.

Versiamo, poi, le noci sgusciate e spegniamo il fuoco dopo un paio di minuti. Fatto ciò, dobbiamo farcire i ravioli: su metà delle strisce, versiamo il ripieno a mucchietti per poi adagiarvi sopra un’altra sfoglia e realizziamo il raviolo con lo strumento apposito. Sigilliamo perfettamente i bordi, per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura.

Prendiamo una pentola, riempiamola d’acqua, saliamola e facciamo cuocere i ravioli. Appena salgono a galla, scoliamoli con una schiumarola per poi adagiarla nella padella con panna e noci. Una volta impiattati, spolverate con del pecorino romano o del prezzemolo.