amore

Anche in tempi di pandemia c’è chi ha trovato l’amore. Ma come fare a far durare una relazione agli inizi? Scopriamo gli errori da evitare.

Se la tua storia d’amore è agli inizi meglio non affrettare le cose.

La primavera e l’amore sono nell’aria

Nonostante la pandemia e le restrizioni, le storie d’amore possono nascere lo stesso. Sono diversi i magazine che hanno trattato l’argomento. Qualcuno si è conosciuto in fila alle poste, l’altro era un corriere e una il destinatario in smartworking.

Non dimentichiamo le app. Insomma, l’amore trova la sua strada ovunque e comunque. Ma come fare a mantenerlo senza commettere errori?

La neonata storia d’amore dovrebbe essere preservata il più possibile. I passi falsi, anche molto comuni, sono sempre dietro l’angolo.

Gli errori da evitare

Non curare il proprio aspetto

I primi tempi dell’innamoramento, la seduzione è un’arma fondamentale. Meglio mettere da parte per un po’ i pigiami coccolosi e le tutone per qualcosa che stuzzichi l’occhio e anche la mente del partner.

Dire subito ti amo

Queste due paroline magiche dovrebbero attendere. Si tratta di due parole estremamente importanti che non bisognerebbe giocarsi subito. Un sentimento ha bisogno di tempo per fortificarsi.

Avere paura

Soprattutto se si è rimasti scottati in passato, si può avere paura di lanciarsi in una nuova storia d’amore. Eppure, soprattutto le prime fasi, sono quelle più belle in cui lasciarsi andare dovrebbe essere la normalità.

Evitare scontri e confronti

Nel corso della prima fase dell’innamoramento bisogna anche mostrarsi per quel che si è, altrimenti la storia si impronterebbe sulla finzione. Perciò, ben vengano i primi litigi ed incomprensioni, purché dopo si faccia la pace.

Parlare degli ex

Sarebbe meglio, soprattutto all’inizio, evitare paragoni con gli amori del passato. Ciò che è stato è stato, meglio non toccare questo tasto, almeno per ora.