Damiano Carrara

Il conduttore di Cake Star si è sottoposto al vaccino antivirus e ha spiegato ai fan il motivo con dei video diventati virali.

Poche ore fa, ha iniziato a circolare una notizia piuttosto insolita. Pare che lo Chef e pasticcere Damiano Carrara, infatti, si sia sottoposto alla vaccinazione contro il temibile virus.

Damiano Carrara

Come ha fatto, visto che il conduttore non è anziano né ha patologie né appartiene al personale sanitario o dell’istruzione pubblica? Tra l’altro, ha avuto accesso al Johnson & Johnson! Ve lo sveliamo di seguito!

Damiano Carrara si è vaccinato

L’amatissimo Chef Damiano Carrara ha destato qualche sospetto quando ha dato la notizia di essersi vaccinato contro il virus che sta mettendo in ginocchio il mondo da più di un anno.

Poche ore fa, il noto pasticcere ha pubblicato alcune storie tramite le quali ha spiegato i motivi che lo hanno portato a vaccinarsi.

Damiano Carrara storie instagram

Tra l’altro, lo Chef è riuscito a farsi fare Johnson & Johnson, destando la curiosità di coloro che temono di sottoporsi all’AstraZeneca.

Ecco perché lo Chef si è vaccinato

Come rivelato dallo stesso Damiano Carrara nelle storie di Instagram, lo Chef si trova al momento a Los Angeles.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chef Damiano Carrara (@chefdamianocarrara)

Lì, è permesso vaccinarsi a coloro che lavorano nel mondo della ristorazione. Tra l’altro, ormai, negli USA sono avanti anni luce da noi con i vaccini, quindi possono permettersi di vaccinare più categorie di cittadini.

Il vaccino più praticato in California è il Johnson & Johnson ed è per questo che il pasticcere è riuscito a farselo fare.

Niente di irregolare, quindi, anzi. Lo Chef e conduttore di Cake Star ha voluto dare il buon esempio ai cittadini, sia italiani che americani!