CONDIVIDI

Il basso costo delle piastrelle colorate le renderanno un ottimo modo per decorare in maniera economica ed efficace i nostri vasi.

vasi
Con una spesa minima potremo rendere unici i nostri vasi

Questa guida potrà essere presa in considerazione da tutti, persino da chi odia piastrellare i pavimenti. Oggi, infatti, andremo a vedere come andare a decorare i nostri vasi con delle piastrelle del colore che più ci aggrada.

Le piastrelle smaltate si riescono a trovare con facilità in ogni negozio

Infatti, potremo tranquillamente usare dei colori vivaci per rendere più frizzante il nostro vaso senza tenerci ancorati a quello che è lo stile della nostra casa. Inoltre le piastrelle smaltate a colori vivaci sono molto semplici da trovare.

Capita spesso, infatti, di ritrovarle come fondi di magazzino, nuove ed ancora imballate. A differenza di quanto visto nelle altre guide al fai da te, qui, non sarà importante che le piastrelle siano tutte della stessa misura e o dimensione.

Potremo variare forma, colore e dimensione di ogni piastrella

Stesso iter anche per quanto riguarda il colore, potremo infatti cambiar colore ad ogni ciottolo se è quello che più ci aggrada. Molto spesso, inoltre, i vasi più belli sono proprio quelli con più colori attorno ad essi.

Gli oggetti che ci serviranno per realizzare questa guida sono: le piastrelle, dei vasi da rivestire, dei tagliapiastrelle, meglio se con squadra inclinabile, un adesivo idoneo a unire piastrelle e terracotta, dello stucco riempifughe, una spatola di gomma dura, degli stracci ed una spugna.

Infine per rivestire di listelli un vaso conico occorre che gli elementi siano più larghi in alto che in basso, cosa ottenibile solo se il tagliapiastrelle è in grado di effettuare i tagli sbiechi e di farlo con la dovuta regolarità. Bisognerà, dunque, fare particolare attenzione nello svolgimento di questa guida al fai da te.