madre 4 figli, muore tumore 27 anni

La giovane mamma era stata colpita da una grave forma di cancro all’utero. Quando si è accorta di essere malata, era incinta del suo quarto figlio.

lizzy evans, morta tumore 27 anni

La drammatica storia di Lizzy Evans, dalla scoperta del tumore al drammatico epilogo.

La storia di Lizzy Evans

Arriva da Bagillt, in Galles, l’ennesima, drammatica storia di malasanità. Una mamma di quattro bambini, Lizzy Evans, 27 anni, è morta di tumore all’utero dopo una diagnosi errata.

Come riferisce anche Leggo, infatti, i medici le avevano diagnosticato una menopausa precoce.

La prima analisi di tumore era arrivata quando Lizzy era incinta del suo quarto figlio.

Otto settimane prima del termine del parto le era stato indotto il parto con un cesareo per consentirle di effettuare le dovute cure.

Nel giro di un anno la 27enne ha iniziato a soffrire di forti dolori alla schiena, alle spalle e alle costole.

Leggi anche –> Cade da una barca mentre fa le pulizie: morta una 40enne a Sestri Ponente

Il suo medico le aveva quindi detto che il trattamento del cancro aveva innescato una menopausa precoce.

“Sono andata dal mio medico di famiglia con dolore alla schiena, alle spalle, alle costole e al collo, che si irradiava in tutto il corpo, e il medico lo ha attribuito a dolore scheletrico muscolare dovuto al mio passaggio in menopausa”

aveva raccontato la 27enne.

Il matrimonio con il suo compagno

Ulteriori test avevano rivelato che il tumore era tornato e si era ormai diffuso in tutto il corpo.

Dopo aver scoperto che la malattia era ormai in fase terminale, Lizzy ed il suo compagno Joshua, due anni più grande, hanno deciso di sposarsi.

Lo scorso mercoledì la giovane mamma non ce l’ha fatta: Lizzy lascia 4 figli di nove, otto e due anni. Il più piccolo ha solo 11 mesi.