Impossibile resistere alla mousse al cioccolato preparata a “È sempre mezzogiorno”, confezionata in pratici barattolini da portare con noi per un picnic quando finalmente potremo farli.

La mousse al cioccolato è un dolce che fece la sua prima apparizione nel 1755 nella cucina francese, la composizione solitamente include il cioccolato e l’albume montato a neve. Ne esistono varie versioni, anche vegane e per chi non può mangiare glutine.
La prima mousse al cioccolato francese portava il nome mousse de chocolat, e faceva parte del ricettario “Les soupers de la cour” del cuoco francese Menon.

Nelle sue ricette il cuoco riportò quattro differenti mousse: alla crema, al caffè, al cioccolato e allo zafferano. Quella che segue è la ricetta di Francesca Marsetti, si tratta di un dolce monoporzione da inserire in barattolini di vetro, per essere portati ad esempio ad un picnic.

Mousse al cioccolato: Ingredienti e Preparazione

 Ingredienti per il biscotto

  • 75 g di farina 00,
  • 75 g di farina di mandorle,
  • 75 g di burro morbido,
  • 75 g di zucchero,
  • mezzo baccello di vaniglia.

Ingredienti per la mousse

  •  250 g di cioccolato fondente,
  • 500 ml di panna fresca.

Ingredienti per le banane flambate

  • 2 banane mature,
  • 100 g di zucchero,
  • 30 g di grappa.

Preparazione

  1. Iniziamo facendo il biscotto, e mettendo in una ciotola la farina 00 e quella di mandorle, lo zucchero, la vaniglia e il burro morbido a pezzetti.
  2. Amalgamiamo velocemente il tutto ottenendo un composto granuloso, lo stendiamo su una teglia foderata con carta da forno, mettiamo in frigorifero per un’ora, poi lo cuociamo in forno già caldo a 170° per 15 minuti.

Per la mousse:

  1. in un pentolino portiamo a bollore la panna (tenendone un pochino da parte che montiamo) e poi la versiamo in una ciotola in cui prima mettiamo il cioccolato tagliato grossolanamente.
  2. Mescoliamo bene e lasciamo raffreddare.
  3. Uniamo la panna montata, amalgamiamo.
  4. Mettiamo in frigorifero per 15 minuti.

Per le banane flambate:

  1. tagliamo a fettine le banane, le mettiamo in una padella antiaderente in cui prima mettiamo lo zucchero e lo facciamo sciogliere fino a caramellare.
  2. Poi sfumiamo con la grappa e facciamo eliminare la parte alcolica.
  3. In un vasetto alterniamo strati di biscotto sbriciolato e strati di mousse.
  4. Completiamo con le fettine di banane fiammate.
  5. Mettiamo nel frigorifero per almeno 3 ore.