vestiti autunno inverno

Anche se la bella stagione è alle porte, è bene dare un’occhiata alle tendenze vestiti autunno-inverno 2021/2022, viste sulle passerelle, digitali e non.

vestiti autunno inverno

I vestiti dell’autunno-inverno prossimo avranno forme comode e svolazzanti.

Le tendenze viste sulle passerelle

I nuovi vestiti per il prossimo autunno-inverno 2021/2022 assecondano le tendenze dettate dagli ultimi mesi di pandemia. Le linee degli abiti non sono più ingessate ma consentono al corpo di muoversi liberamente.

Basti guardare ai tessuti svolazzanti proposti per i suoi abiti da Victoria Beckham oppure alle maglie avvolgenti e morbide. Il knitwear, infatti, come abbiamo iniziato ad intravederlo nel corso dell’ultimo anno, sarà tra i protagonisti della prossima stagione fredda.

I vestiti in maglia sono longuette e molto colorati. Anche se caldi e confortevoli, restano sensuali, grazie a giochi di trasparenze e scollature. Quanto ad altri materiali, il denim e la pelle tornano protagonisti.

Non mancheranno i vestiti cut out e con tagli dai modelli più svariati. Basti pensare alle scollature, alle paillettes ma anche ai colori accesi. Le stampe animalier ma anche floreali. Le stampe tartan vengono accentuate da gonne asimmetriche.

Tornano protagonisti anche gli abiti da cocktail, come quelli che si ispirano allo stile cavallerizzo.

Abiti inclusivi

Comodità e fantasie a parte, i vestiti per il 2021 saranno anche inclusivi perché in grado di soddisfare le esigenze sempre diverse delle donne moderne.

Sugli abiti si fa strada anche eleganza e carisma ma, soprattutto, tanta positività e speranza per un futuro che, al momento, è molto incerto a causa della pandemia.

Questi i messaggi lanciati sulle passerelle, soprattutto digitali, di Milano, Parigi, Londra e New York.