CONDIVIDI

Il risotto alla crema di scampi è una pietanza della gastronomia tradizionale mediterranea, si tratta di un piatto a cui è difficile resistere.

La ricetta che segue risulterà ancora più invitante se userete un burro dal sapore delicato, in grado di dare un tocco di gusto in più alla vostra ricetta.

Quando volete far bella figura con i vostri ospiti a cena preparare un risotto ( ci  sono infinite varianti di risotti ), tuttavia con il risotto agli scampi avrete la sicurezza di portare a tavola un primo raffinato e incredibilmente gustoso, ideale per una cena elegante.

Risotto alla crema di scampi: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per quattro persone

  • 350 g di riso,
  • 800 g di scampi,
  • 2 scalogni,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 pomodoro secco,
  • 3 noci di burro leggero,
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 4 cucchiai di panna da cucina,
  • 1 bicchierino di brandy,
  • ½ bicchiere di vino bianco secco,
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro,
  • sale q.b.,
  • pepe q.b.,
  • prezzemolo q.b.,
  • 1 l di fumetto di crostacei.

Preparazione

  1. Per preparare il risotto alla crema di scampi dovete prima di tutto pulire gli scampi eliminandone il guscio con l’ausilio delle forbici, quindi togliete delicatamente il filo nero intestinale posto lungo tutta la coda.
  2. Tritate finemente uno scalogno e uno spicchio d’aglio.
  3. Una volta tritati, fateli appassire in una casseruola con due noci di burro a cui andrete ad aggiungere un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva.
  4. Quando il composto sarà ben appassito unitevi anche la polpa degli scampi, poi fate rosolare il tutto e sfumate la preparazione con il vino bianco secco e il Brandy.
  5. A questo punto togliete gli scampi dal fuoco, dunque lasciateli intiepidire prima di frullarli nel mixer insieme alla panna.
  6. A operazione conclusa, salate e pepate la crema ottenuta.
  7. Ora dedicatevi al risotto, prendendo una casseruola in cui farete  soffriggere nel rimanente burro: lo scalogno e l’aglio tritati insieme al pomodoro secco.
  8. Una volta che il tutto sarà ben soffritto aggiungete il riso e fatelo tostare.
  9. Quando il riso sarà ben tostato sfumatelo con vino bianco secco e fate evaporare il tutto.
  10. Una volta evaporato aggiungete poco per volta il fumetto di crostacei.
  11. Dieci minuti prima della fine della cottura aggiungete al risotto anche la crema di scampi realizzata in precedenza e il concentrato di pomodoro.
  12. A questo punto fate insaporire il tutto per 5 minuti circa, dopodiché spegnete il gas.

Infine per concludere cospargete il vostro risotto alla crema di scampi con abbondante prezzemolo tritato, e servitelo caldo.