La ricetta di oggi la ‘Torta dolce amor” fa capolino dagli schermi di “È sempre mezzogiorno”, per incitare alla buona cucina e alla buona tavola.

Continuano le ricette per dolci che seguono le festività pasquali e i dolci tipici di questi giorni come la Pastiera napoletana. Tra le indicazioni di oggi un dolce che fa ben sperare per una colazione all’insegna delle cose buone a cominciare dal mattino, spiegata da Cristina Lunardini in arte “zia Cri”, ovvero una delle protagoniste del cast fisso di E’ sempre mezzogiorno che mostra passo passo come preparare la torta dolce amor.

Torta dolce amor: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti

  • 200 g burro,
  • 200 g zucchero,
  • 3 tuorli,
  • 3 uova,
  • 85 g fecola di patate,
  • 1 cucchiaio di maraschino,
  • 75 g farina di mais,
  • 50 g farina di mandorle,
  • 150 g farina 00,
  • 100 g zucchero a velo,
  • 50 g mandorle a lamelle,
  • 1 bustina di lievito,
  • latte.

Crema pasticcera

  •  500 ml latte,
  • 70 g zucchero,
  • 70 g miele,
  • 25 g amido di mais,
  • 5 tuorli, vaniglia.
    Mou
  •  200 g zucchero,
  • 50 ml acqua,
  • 70 g burro,
  • 150 ml panna.

Preparazione

  1. Iniziamo montando il burro morbido insieme allo zucchero, fino ad ottenere una crema soffice e chiara.
  2. Aggiungiamo le uova a temperatura ambiente (tuorli e intere), poco alla volta.
  3. Nel frattempo, in una ciotola misceliamo le polveri setacciate, ovvero la fecola di patate, la farina di mais, 00 e di mandorle con il lievito per dolci.
  4. Uniamo quest’ultime al composto di burro e uova, mescolando delicatamente.
  5. Siamo pronti per versare il composto all’interno dello stampo che avremo imburrato ed infarinato e mettiamo a cuocere in forno caldo e statico a 180° per 40 minuti.
  6. Per la crema al miele, in un pentolino mettiamo a scaldare il latte con la vaniglia o la scorza di agrumi.
  7. In una ciotola misceliamo i tuorli con lo zucchero, fino a far schiarire il composto.
  8. Aggiungiamo gli amidi ed il miele e mescoliamo ancora. Aggiungiamo il latte caldo alla pastella di tuorli e mescoliamo.
  9. Sempre continuando a mescolare rimettiamo sul fuoco e  facciamo addensare.
  10. Trasferiamo la crema in un contenitore largo e freddo.
  11. Copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare.

Per il mou

  1. In una pentola, scaldiamo lo zucchero con l’acqua e lasciamo bollire fino ad ottenere un caramello ambrato.
  2. A questo punto, aggiungiamo la panna bollente a filo, mescolando energicamente fino ad ottenere una miscela liscia ed omogenea.
  3. Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo il burro freddo a pezzettini.
  4. Mescoliamo fino a scioglierlo completamente e lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente.

 

Possiamo decidere di servire il nostro dolce con le creme separate, o mescolarle per ottenere una crema al mou. Infine ultimiamo la decorazione della torta con la crema e le mandorle a lamelle.