J-Ax confessa di avere avuto il Covid

Il cantante ha svelato il motivo della sua assenza nell’ultimo periodo: il drammatico racconto senza filtri

Alessandro Aleotti in arte J-Ax è uno dei cantanti più amati e seguiti dai fan a cui non ha mai nascosto i momenti più bui della sua vita. Nessuno però si aspettava questa rivelazione, postata sui social solo pochi minuti fa. 

J-Ax confessa di avere avuto il Covid

Ecco cosa ha dichiarato J-Ax sulla malattia che l’ha colpito.

“Ho avuto il Covid”: la struggente rivelazione di J-Ax

Un messaggio diretto e senza filtri: è quello che il cantante milanese J-Ax ha deciso di affidare ai social solo pochi minuti fa così da poter spiegare ai suoi fan cosa gli è accaduto nell’ultimo periodo.

Il cantante spiega di essersi dovuto assentare dalle scene per un motivo molto serio anche se non ha voluto fino ad ora svelare nulla.

“Avete visto che nell’ultimo mese ho condiviso molti momenti della mia vita? Questo perchè mi stava passando la vita davanti: Ho avuto il Covid”

Ax spiega che la scelta di non svelare nulla sia stata dettata dalla voglia di rispettare tutti gli italiani già positivi che non avevano possibilità in questo momenti di far sentire la loro voce.

“Io sono un privilegiato e la mia voce poteva soffocare quella di italiani realmente in difficoltà”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial)

Dolori e paura: il tunnel della malattia vissuta da J-Ax

Il momento passato nel tunnel della malattia non è stato semplice ed il cantante non ne fa mistero, sperando con le sue parole, di portare speranza per chi sta soffrendo e voglia di combattere questo virus.

“È stato uno dei momenti più brutti della mia vota, il più brutto. Ho avuto momenti in cui sono stato male, ma mai come il Covid. È impossibile da spiegare se non l’hai vissuto sulla tua pelle. Il peggior mal di testa della vita..ero steso a letto impossibilitato a muovermi e lo stomaco ti si piega in due..”

Ed il momento peggiore vissuto, svela Ax è la paura di non sapere cosa possa accadere, se la situazione possa peggiorare:

“La paura di lasciare nostro figlio orfano..la rabbia di sentirsi abbandonati dallo Stato.”

Un messaggio molto forte anche diretto alle alte cariche dello Stato, come è abitudine del cantante, per sensibilizzare sugli aiuti alle famiglie, soprattutto con bimbi piccoli, che ancora scarseggiano.

LEGGI ANCHE –> Lo riconosci? Oggi ha 49 anni, ha una brutta malattia, è stato coach ad Amici e ha litigato con Fedez

Il momento peggiore per J-Ax, sua moglie ed il figlio ora è fortunatamente passato poiché il tampone molecolare ha dato esito negativo.

Ci uniamo agli auguri verso J-Ax sperando che possa presto lasciarsi definitivamente alle spalle questo difficile momento e che torni ad infiammare i fan sul palco.