CONDIVIDI

Il conduttore di Avanti un altro ha giustificato l’assenza: Paolo Bonolis ha rivelato cos’è successo a telecamere spente.

Paolo Bonolis e Luca Laurenti sono sicuramente tra i conduttori più appretti dal vastissimo pubblico di telespettatori italiani. Il duo comico è orami ben consolidato e l’affinità e la complicità tra i due presentatori li rende una vera e propria macchina da risate.

Paolo Bonolis, incidente studio
La bravura e le capacità dei due conduttori sono ampiamente riconosciute sia dalla critica televisiva che dal pubblico di telespettatori, che premiano sempre i programmi di Bonolis e Laurenti con indici di share alle stelle ed un seguito degno dei programmi punta di diamante della rete Mediaset.

LEGGI ANCHE –> Uomini e donne, Roberta di Padua in dolce attesa: la foto col pancione amarcord

LEGGI ANCHE –> L’Isola dei Famosi, Daniela Martani torna a casa nel peggiore dei modi: ‘Mi hanno incalzata’, produzione sotto accusa

Paolo Bonolis, incidente a telecamere spente

La cosa non è certo sfuggita ai vertici della rete televisiva che ha deciso così di integrare il programma Avanti un Altro, anche nel weekend. Lo show di Laurenti e Paolo Bonolis andrà in onda al posto di Live: Non è la D’Urso, che sarà invece chiuso anticipatamente.

Una scelta, questa, che sembra già aver riempito di gioia i telespettatori, molti dei quali si sono detti conetti di poter seguire il duo anche nel weekend, espressione questa forse della necessità di leggerezza in un periodo così difficile come quello che molti Italiani stanno vivendo a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria dovuta al COVID 19.

Tuttavia, i fan di Avanti un Altro hanno appreso nel corso dell’ultima puntata una notizia che ha lasciato sgomenti molti fan.

Il brutto incidente del Bonus

Nello show è stata infatti notata l’assenza del Bonus, che non è certo passata indifferente per molti telespettatori. E’ stato lo stesso Bonolis a raccontare poi che il Bonus ha avuto un incidente che lo ha costretto a letto per qualche giorno.

Nulla di grave ma comunque tanta paura per il Bonus e per tutti i telespettatori. In sostituzione è stato proposto invece l’Uomo Tigre, presentato da Bonolis come al solito con quella nota di comicità ed ironia che tanto amano i telespettatori affezionati al programma.