morta oss 25 anni, incidente Latina

La ragazza, originaria di Acerra – Napoli – viveva da tempo a Latina, dove lavorava come operatrice socio sanitaria in una struttura per anziani.

morta Maddalena d'anna

Inutili i soccorsi, la 25enne è morta sul colpo.

Incidente a Latina

Stava tornando a casa, dopo il turno di lavoro, quando la sua auto è finita fuori strada, schiantandosi contro un albero.

Il drammatico incidente, costato la vita ad una ragazza di appena 25 anni, è avvenuto nella serata di lunedì lungo via Epitaffio a Latina.

Vittima del terribile schianto Maddalena D’Anna, originaria di Acerra, provincia di Napoli, ma residente a Latina, dove lavorava come operatrice socio sanitaria in una struttura per anziani.

La ragazza avrebbe perso il controllo della sua auto, una Lancia Ypsilon, finendo fuori strada.

A causare l’incidente potrebbe essere stato il manto stradale reso scivoloso dalle incessanti piogge che hanno colpito la regione.

Inutili i soccorsi

Gli automobilisti in transito hanno allertato i soccorsi, ma per la giovane non c’è stato nulla da fare.

I sanitari del 118, giunti sul luogo dell’incidente con un’ambulanza, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Troppo gravi le lesioni riportate nell’impatto, che non hanno lasciato scampo a Maddalena.

Grande cordoglio ad Acerra, paese d’origine della ragazza, per la prematura scomparsa della giovane operatrice sanitaria.

La scorsa domenica mattina un incidente simile è avvenuto lungo la Statale 85, nei pressi di Venafro.

A perdere la vita un infermiere di 46 anni, Andrea Esposito, anche lui di origini campane, che stava rientrando a casa dopo il turno di notte all’ospedale Ferdinando Veneziale di Isernia.

Leggi anche –> Morti in corsia all’ospedale di Saronno, confermato l’ergastolo per Cazzaniga: uccise 10 persone

L’auto di Esposito è uscita di strada, finendo contro il guard-rail. L’ipotesi è quella di un colpo di sonno che potrebbe avergli fatto perdere il controllo dell’auto.