Kebab, un panino rustico che possiamo fare da soli in casa

Il Kebab è un’altra pietanza che è entrata a far parte delle nostre vite, come il sushi e i ravioli al vapore o i tacos messicani.

Non è difficile che affianco alle nostrane pizzerie al taglio si possa poter gustare questo piatto tipico della cucina turca a base di carne.  Il kebab  è  divenuto molto popolare in tutto il mondo dopo le immigrazioni dal Medio Oriente. Il  nome ‘kebab’ arriva direttamente dalla Persia. E come altre pietanze estere piano piano si è fatto strada nella nostra alimentazione.

Kebab: Ingredienti e Preparazione

Di seguito l’elenco degli ingredienti di cui avremo bisogno per la realizzazione dei kebab.

Ingredienti della carne per 5 persone

  • 2 Cosce di pollo disossate
  • 300 g Petto di pollo
  • 300 g tacchino (fesa, petto, ecc)
  • Aromi per arrosto q.b.
  • Cumino q.b.
  • Curry q.b.
  • Curcuma in polvere q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • Sale q.b.

Ingredienti per l’impasto della piadina

  • Farina 500 g,
  • Olio di semi di girasole 30 g,
  • Olio extravergine d’oliva 30 g,
  • Sale 10 g,
  • Lievito di birra secco 5 g.

Ingredienti per il condimento

  • insalatina mista,
  • cipolla a rondelle q.b.
  • salsa allo yogurt pronta q.b.

Preparazione della piadina

  1. Lavoriamo l’impasto un’oretta prima, quindi mettiamo in una ciotola: farina, olio di semi, olio extravergine, sale e lievito.
  2. Lavoriamo bene l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Ora copriamo con la pellicola e mettiamo in frigorifero per 30 minuti.
  4. Passati i 30 minuti spostiamo la nostra ciotola fuori dal frigorifero e la adagiano in un posto caldo così completa la sua lievitazione per altri 20 minuti.
  5. Riprendiamo il nostro impasto e dividiamolo in 5 palline.
  6. Con l’aiuto del mattarello stendiamo un impasto alla volta ottenendo uno spessore di 3-4 mm.
  7. Tutto pronto ora e in una padella antiaderente ci mettiamo una piadina per volta cucinandola per circa 2-3 minuti per lato.

Questa tempistica varia molto dai nostri gusti se ci piace più morbida o più croccante.

Preparazione del Kebab

  1. Ora passiamo alla seconda fase spolverandole quindi con un bel pizzico di tutti gli aromi indicati e il sale.
  2. Arrotoliamo infine le fette formando degli involtini, quindi leghiamo con spago da cucina al centro e alle estremità.
  3. Proseguiamo arrostendo gli involtini in una padella cui avremo messo un coperchio, avendo cura di girare e rigirare fino a quando saranno cotti, per farlo ci vorranno dai 10 ai 15 minuti per ultimare la cottura.
  4. Una volta cotte togliamo dal fuoco e lasciamo a raffreddare.
  5. Una volta che saranno fredde passiamo ad eliminare lo spago, quindi procediamo tagliando gli involtini a metà nel senso della lunghezza.

Infine farciamo le piadine con l’insalatina, il kebab riscaldato, le rondelle di cipolla e le salsine che preferiamo, ne va benissimo una allo yogurt.