La torta limone e vaniglia è molto semplice da eseguire e richiede pochissimo tempo per farla. Si tratta di un dolce delicato che sarà gradito a grandi e piccoli.

Perfetta non solo come dessert a fine pasto ma ideale anche come merenda, così morbida, soffice e squisita che sicuramente i vostri ospiti non resisteranno e chiederanno il bis, una vera coccola dolciaria, a cui non si può rinunciare.

Torta limone e vaniglia: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per uno stampo di 20-24cm di diametro

  • 120g di farina,
  • 140g di zucchero,
  • 500ml di latte,
  • 125g di burro,
  • 4 tuorli,
  • 4 albumi,
  • 1 scorza di limone grattugiata,
  • 1 baccello di vaniglia.

Preparazione

  1. Iniziate riscaldando il latte in un pentolino.
  2. Aggiungete il baccello di vaniglia e lasciatelo in infusione per 15 minuti.
  3. Poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  4. Nel frattempo sciogliete il burro.
  5. Versate gli albumi in un recipiente e con un a frusta montateli a neve.
  6. Aggiungete il burro che avrete avuto cura di lasciare fuori dal frigorifero e mescolate
  7. Potete iniziare a incorporate il latte un poco alla volta.
  8. Nel frattempo in un altro recipiente sbattete i tuorli con lo zucchero.
  9. In seguito incorporate la farina setacciata e la scorza di limone grattugiata
  10. Infine, con l’aiuto di una spatola, aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate con molta delicatezza.
  11. Adesso potete imburrare ed infarinare lo stampo nel quale verserete il composto ottenuto, livellate la superficie con una spatola.
  12. Quindi mettete in forno per 50 minuti a 150° C.
  13. Una volta terminato il tempo di cottura lasciate la torta al limone a raffreddare 1 ora a temperatura ambiente.
  14. Quindi ponete lo stampo nel frigo per altre 2 ore (Si tratta di un passaggio molto IMPORTANTE in quanto è proprio nel frigo che si andranno a formare i tre strati)

Una volta pronta potete ultimare la decorazione spargendo sopra uno strato di  zucchero a velo.