cartonnage
Con l'arte nata in Francia creeremo una mini cassettiera.

Il cartonnage è un’arte nata in Francia e si riferisce all’uso di cartoni e materiali affini per creare oggetti di uso comune.

cartonnage
Con l’arte nata in Francia creeremo una mini cassettiera.

La famosa tecnica del cartonnage è ormai ambiamente diffusa nel suo paese d’origine, la Francia. Essa, inoltre, significa l'”arte di costruire e decorare oggetti usando cartone e materiali affini”.

Nel cartonnage potranno essere usati sia materiali nuovi che da riciclo

Ovviamente per questa guida potranno essere usati sia materiali di riciclo che nuovi, mantenendo però alla base un cartoncino grigio dalla dimensione variabile fra i 2 e gli 8 millimetri.

Bisognerà non sottovalutare anche la scelta della carta utile per il rivestimento la quale dovrà essere necessariamente spessa e non patinata. Quelle maggiormente utilizzate, infatti, sono le carte marmorizzate o quelle tipo Varese.

Come carta da rivestimento viene usata spesso quella marmorizzata

In questa guida avremo bisogno di diversi materiali come: dei fogli di cartoncino spesso dai 2 agli 8 mm, delle forbici, un cutter, una bacinella, una riga ed una squadra, una matita, della carta decorata di varia tipologia, della tela, della colla vinilica e dei pennelli. Andiamo dunque a vedere come creare una mini cassettiera con quest’arte.

Iniziamo la nostra creazione tagliando tre quadrati di cartone spessi 2 mm per formare i lati e quattro rettangoli alti la metà da incollare su due dei tre lati per ottenere una scanalatura in mezzo. Piazziamo in mezzo a loro, infine, un divisore.

Rivestiamo la base della cassettiera con un rettangolo di tela per poi assemblare il retro ai due lati uniti dal divisorio mettendo un filo di colla sugli spigoli che concorrono. Dopo qualche minuto incolliamo anche il fondo e il top della mini-cassettiera.

Andiamo a rivestire poi anche i due fianchi della nostra cassettiera. Costruiamo anche i cassetti formati da quattro lati rettangolari di cartone spesso 2 mm. I lati sono tenuti insieme da una striscia di carta tinta unita che riveste interamente la faccia interna, rivestiamo infine anche quest’ultimi e avremo terminato il lavoro.