Drusilla Gucci contro Lady Gaga

Drusilla Gucci ha finalmente rotto il silenzio e ha criticato duramente il documentario dell’omicidio di Maurizio Gucci.

In queste ultime ore Lady Gaga è stata attaccata un’altra volta da un componente della famiglia del noto marchio Gucci. L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi non le manda di certo a dire!

House of Gucci “Siamo davvero delusi”

Il documentario di Ridley Scott con Lady Gaga e Adam Driver, sta ricevendo numerose critiche.

Tutto è iniziato quando Patrizia Reggiani, moglie e mandante dell’omicidio di Maurizio Gucci ha criticato Lady Gaga per non averla incontrata. 

Da lì vari membri della nota famiglia hanno cominciato a scagliarsi contro questo film. 

Recentemente anche Patricia Gucci, pronipote di Guccio Gucci e cugina di Maurizio, ha detto la sua in merito. 

La donna ha raccontato: 

Siamo davvero delusi. Parlo a nome della famiglia. Stanno rubando l’identità di una famiglia per trarre profitto, aumentare i guadagni del sistema hollywoodiano.”

Non si esclude la possibilità di passare per vie legali, dato che i Gucci hanno paura che il film superi un certo limite e si focalizzi su affari privati. 

Infatti la famiglia ha chiesto al regista Ridley Scott il rispetto della loro privacy. 

House of Gucci, è un documentario molto atteso che uscirà il 24 novembre e parlerà dell’omicidio del noto stilista e come protagonista ci sarà Lady Gaga che interpreterà Patrizia Reggiani.

A scagliarsi contro il film c’è anche Drusilla Gucci, reduce dal programma de L’Isola dei Famosi, scopriamo cosa ha detto. 

Drusilla Gucci contro House of Gucci

Ieri, Drusilla Gucci, una delle protagoniste più amate del reality di Ilary Blasi ha criticato duramente il film, dove reciterà Lady Gaga. 

La naufraga ha risposto a varie domande da parte dei suoi fan, tra cui “Cosa ne pensi di House of Gucci?” e lei ha affermato:

“La mia risposta temo sia molto poco democratica. E con questo, ho detto tutto.”

Insomma una vera e proprio frecciatina molto velenosa che non va affatto in contrasto con le dichiarazioni di alcuni membri della sua famiglia. 

Recentemente Patricia Gucci ha anche attaccato l’attore di Al Pacino che interpreterà Aldo Gucci, suo padre:

 “Al Pacino, che non è particolarmente alto, e la foto che ho visto lo mostra come grasso, basso, con le basette, davvero brutto, ed è una vergogna.”

Sottolineando il fatto che l’attore ha interpretato Al Pacino, un mafioso e in Scarface lo spacciatore, stigmatizzando generazioni di italiani e latini.