Pasta primavera con verdure di stagione, un piatto fresco e invitante

La pasta primavera con verdure di stagione come: fave, piselli e asparagi sfrutta al massimo le verdure primaverili.

 

Con questa ricetta di pasta vibrante e piena, porterete in tavola per i vostri cari un sano primo piatto di spaghetti, un modo furbo di far mangiare le verdure anche ai più piccini. Per chi desidera dare un tocco più saporito, può aggiungere dell’aglio in spicchi da far rosolare insieme alle verdure, o aggiungere un cucchiaio di pesto alla fine della mantecatura con la pasta, o qualche pomodoro secco. gli adolescenti la adoreranno.

Pasta primavera: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per 4 persone

  • 100 g di fave giovani (vanno bene anche congelate),
  • 200 g di punte di asparagi,
  • 200 g di piselli (vanno bene anche congelati),
  • 350 g di spaghetti o tagliatelle
  • 200 g di porri teneri puliti e affettati,
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva, più un extra per servire
  • 1 cucchiaio di burro
  • 200 g di formaggio fresco tipo Philadelphia,
  • una manciata di erbe fresche tritate (come menta, prezzemolo ed erba cipollina)
  • parmigiano o alternativa a scaglie per servire.

Preparazione

  1. Per iniziare cuociamo in una vaporiera: le fave, gli asparagi e i piselli. Se non abbiamo una vaporiera basterà portare a ebollizione una pentola di acqua salata su cui porre uno scolapasta dove cuocere a vapore le verdure. Le fave devono essere sbucciate dalle loro giacche vellutate prima di metterle a cuocere.
    Se le fave sono particolarmente grandi, questa pelle esterna può essere piuttosto coriacea. Per eliminare il doppio baccello e rimuovere la buccia sottile che copre le singole fave, potete sbollentarli per 2 minuti, prima di eliminare la pelle e quindi far uscire il fagiolo verde brillante.
  2. Dopo aver pulito e lavato i porri tagliateli a fettine sottili e metteteli a soffriggere delicatamente nell’olio e nel burro per 5 minuti o finché non saranno morbidi.
  3. Aggiungete il formaggio fresco ai porri e scaldare molto delicatamente, mescolando continuamente.
  4. Aggiungere ora le erbe aromatiche che avrete lavato e tagliato finemente e le verdure al vapore con un po’ d’acqua per la pasta per amalgamare il tutto.
  5. Lessate ora la pasta seguendo le istruzioni della confezione e una volta scolata la pasta e incorporatela al sugo di verdure.
  6. Aggiustate di condimento, poi servite cospargendo con scaglie di formaggio e un filo d’olio extravergine d’oliva.