sali bagno
I sali da bagno alla lavanda posseggono diversi principi utili a combattere la depressione.

Per la creazione dei sali da bagno useremo sale marino grosso, oli essenziali, etanolo e dei colori alimentari.

sali bagno
I sali da bagno alla lavanda posseggono diversi principi utili a combattere la depressione.

I sali da bagno sono spesso un elemento indispensabile per la nostra casa i quali, oltre a concederci dei bagni rilassanti, possono purificare la nostra pelle. Per questo motivo quest’oggi andremo a vedere come crearne insieme con il fai da te al profumo di lavanda.

I sali da bagno sono maggiormente usati per farsi dei bagni rilassanti

Nello specifico andremo ad utilizzare: mezzo kg di sale marino grosso, un cucchiaio e mezzo di olio essenziale alla lavanda, due cucchiai di etanolo al 70% ed un vassoio di cartone.

Iniziamo la nostra guida versando il sale marino grosso all’interno di una ciotola. In un bicchiere, invece, separatamente ci occupiamo di mescolare l’olio essenziale alla lavanda con l’etanolo.

Aggiungiamo, quindi, il nostro fio sale marino ad entrambi i composti. Rimestiamo accuratamente gli ingredienti incorporati al sale fino ad ottenere un composto omogeneo. Versiamo nuovamente il sale, questa volta su un vassoio di cartone, e lasciamolo asciugare per 24 ore.

Con i colori alimentari potremo decorare l’aspetto della nostra creazione

Trascorso questo tempo, travasiamolo con l’aiuto di un imbuto in barattoli di vetro. A decorazione possiamo aggiungere qualche rametto di lavanda nei barattoli. Inoltre, sarà molto facile andare anche a colorare il nostro sale da bagno.

Per farlo, infatti, basta aggiungere un paio di cucchiai di colore alimentare durante la fase di preparazione. Possiamo anche suddividere il sale in due o tre parti colorandolo di colori contrastanti, ma con lo stesso olio essenziale.

Una volta asciutto possiamo riempire i barattoli di vetro alternando strati di sali da bagno colorati. Infine, questo fantastico prodotto alla lavanda fungerà da antidepressivo, antispasmodico, antireumatico, antisettico, antitossico e molto altro ancora.