CONDIVIDI

Il termine scrub deriva dall’inglese ed indica l’esfoliazione della pelle, ossia il motivo principale per iniziare ad usare la crema.

scrub
Grazie a questa crema potremo avere una pelle sempre liscia e priva di rughe

La crema denominata scrub, per chi non lo sapesse, ha vari principi emollienti grazie a diversi suoi ingredienti come il sale marino e gli oli vegetali. Ma non solo, quest’ultimo arriverà a dare anche effetti tonificanti grazie agli oli essenziali di arancio, rosmarino e menta.

Lo scrub potrà essere applicato sia sulla pelle asciutta che quella bagnata

L’uso più diffuso però che ha reso famoso lo scrub è quello di levigare la pelle andando a rimuovere le cellule morte. Non solo, fra i vantaggi anche il metodo di applicazione, la crema infatti può essere usata sia sulla pelle bagnata che asciutta.

Il nostro consiglio però è quello di applicare lo scrub sul viso bagnando prima la pelle, mentre in parti meno sensibili del nostro corpo potremo applicare direttamente il composto.

La preparazione del composto sarà molto semplice e adatta a tutti

Gli ingredienti per preparare il nostro nuovo scrub sono diversi ossia: 9 cucchiai di sale marino fine, 3 cucchiai di olio di mandorle dolci, un cucchiaino e mezzo di olio di nocciola, un cucchiaino e mezzo di olio di jojoba.

Ma non solo anche 4 g di cera d’api, un cucchiaino di acido citrico, 15 gocce di olio essenziale d’ arancia, 8 gocce di olio essenziale di rosmarino e 12 gocce di olio essenziale di menta.

Per quanto riguarda la preparazione, invece, non sarà nulla di troppo complicato. Basterà, infatti, inserire il sale marino in un contenitore insieme all’acido citrico e agli altri oli essenziali per poi lasciare amalgamare il tutto.

Scaldiamo a bagnomaria la cera d’api con gli oli vegetali e aggiungiamoli al composto preparato col sale. Mescoliamo fino ad ottenere una crema.