CONDIVIDI

Le rotelle farcite sono una creazione di Fulvio Marino oggi a “È sempre mezzogiorno”, un pan brioche all’olio, farcito con uvetta e gocce di cioccolato.

La creazione dell’influencer della panificazione Fulvio Marino, ospite fisso nel programma di tv culinaria condotto da Antonella Clerici,  è un pane dolce che non prevede l’impiego del burro, che possiamo farcire a nostro piacere, con marmellata  o frutta candita, ma anche delle nocciole o delle mandorle, personalizzandolo secondo il nostro gusto. Le rotelle farcite sono un dolce ideale per la prima colazione o la merenda di grandi e bambini.

Rotelle farcite: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina 0,
  • 12 g di lievito di birra,
  • 40 g di zucchero,
  • 3 uova,
  • 120 ml di acqua,
  • 10 g di sale,
  • 90 g di olio evo
  • 200 g di crema pasticcera,
  • 100 g di uvetta,
  • 100 g di gocce di cioccolato,
  • 100 g di zucchero di canna.

Preparazione

  • Iniziamo a preparare le nostre rotelle farcite utilizzando, se l’abbiamo la planetaria, altrimenti una ciotola andrà ugualmente bene, dove metteremo: la farina, il lievito di birra sbriciolato, le uova, lo zucchero e parte dell’acqua.
  • Cominciamo ad impastare ed una volta che avremo ultimato l’impasto  inseriamo il sale e l’acqua rimasta.
  • Lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio, quindi aggiungiamo l’olio evo a filo e lavoriamo fino a ché questo non sia stato completamente assorbito.
  • Quindi copriamo con la pellicola e lasciamo riposare per 12 ore in frigorifero.
  • Una volta passato il tempo iniziamo a stendere l’impasto in principio con le mani poi utilizzando il mattarello, fino ad ottenere un rettangolo spesso circa mezzo cm.
  • Ora possiamo spalmare la crema pasticcera sopra l’impasto e distribuiamo sopra uvetta o gocce di cioccolato (o qualsiasi altro ingrediente a nostro piacere).
  • Arrotoliamo l’impasto sul ripieno, partendo dal lato lungo.
  • Tagliamo il filone ottenuto a fette spesse 5 cm circa e le disponiamo sulla teglia, rivolgendo il taglio verso l’alto.
  • Copriamo e lasciamo lievitare ancora 1 ora a temperatura ambiente.
  • Spolveriamo con zucchero di canna e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti.