CONDIVIDI

Poche ore fa, Fedez ha pubblicato dei particolari inediti sulla sua infanzia davvero difficile: scopriamo di più sulla vita del rapper.

Il rapper, quando era un ragazzino, non viveva una vita agiata come ora, anzi. La sua storia ha commosso l’intero web.

Il racconto commovente

Poche ore fa, Fedez ha pubblicato un racconto scritto da un suo fan, non ancora noto. 

Il rapper è rimasto senza parole, dai numerosi particolari che questo fan misterioso ha scritto, infatti ha spiegato: 

“Sono in studio e un mio amico mi ha mandato questo post di Facebook. Non so chi l’abbia scritto e come faccia a sapere certi particolari. Chiunque tu sia grazie davvero mi hai fatto scendere la lacrimuccia.”

In questo post, la persona ha voluto scrivere in breve la vera storia di Federico Lucia, in arte Fedez. 

Il marito di Chiara Ferragni è nato nel 1989, suo papà è un magazziniere e sua madre è disoccupata, una famiglia umile. 

Nella sua infanzia ha fatto davvero poche vacanze, tra cui quelle in campeggio. 

Fedez era un bambino paffutello e il suo sogno era quello di fare il benzinaio o il gelataio. 

Nel racconto si legge un episodio che nessuno sapeva, ovvero il primo vero incontro con la sua passione, la musica: 

“Ha 6 anni, la mamma lo porta in un concerto. Federico è elettrizzato, al punto che quando lei si allontana per prendergli un gelato, lui nemmeno se ne accorge. Cresce.”

A quel tempo il rapper aveva interessi e possibilità diversi, per questo i suoi compagni lo prendevano in giro.

Tutti avevano il motorino e lui no, gli altri ragazzi amavano il calcio e Federico il basket, i suoi compagni ascoltavano la stessa musica ma lui amava il rap. 

Addirittura successe anche un episodio terribile, che ha segnato molto Fedez, ovvero: 

“Lo fermano per strada. Lo squadrano da capo a piedi. Che numero hai di scarpe? Federico capisce l’antifona, consegna le scarpe e torna scalzo.”

Gli anni passano e il padre finisce in cassa integrazione, prende i soldi e apre un bar. 

Fedez lo aiuta ma per poco tempo, dato che sono costretti a vendere tutto e non prendono nemmeno un soldo, la situazione è tragica. 

Ma nel suo gruppo di compagni del liceo artistico di Milano inizia a sfidarli a colpe di rime, da lì molla la scuola e inizia a dedicarsi completamente alla musica. 

Il racconto continua: 

“Gira videoclip e passa la notte a imparare come montarli. E’ il 2007. Ha 18 anni. Federico realizza il suo primo Ep, dal titolo Fedez. E’ un pischello, ma ha le p***e da vendere.”

Da qui la vita del rapper è totalmente cambiata. 

La vita di Fedez ora

Nel racconto del fan misterioso, viene spiegata anche la sua vita attuale, che è completamente diversa da come era prima. 

Appena Fedez ha raggiunto il successo ha ripagato i debiti dei genitori, ha collezionato dischi di platino, va in televisione e si sposa con una delle donne più influenti al mondo: 

“Federico è una star. E’ il 2020, in piena pandemia. Fedez e Chiara Ferragni donano 100 mila euro all’ospedale San Raffaele di Milano e fanno partire una raccolta fondi che coinvolge 92 paesi diversi, la più grossa mai fatta in Europa. Raccolgono più di 3 milioni di euro in un giorno. Il potere della condivisione.” 

Un racconto che ha emozionato Fedez e tutti i suoi fan.

Federico Lucia ora è un uomo, con due splendidi bambini, una moglie stupenda e una casa super lussuosa nel cuore di Milano, la sua città. 

Ma la cosa più importante e soddisfacente è il sorriso dei suoi genitori, dopo una vita di sacrifici, finalmente tanta serenità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)