CONDIVIDI

I donuts sono delle frittele dolci molto note in America, le vediamo apparire in  alcuni film e nei cartoni animati dei Simpson.

Partiti dagli Stati Uniti i donuts si sono in seguito diffusi in molti paesi. Queste ciambelle vengono preparati come spuntino dolce, un po’ come le nostre ciambelle fritte. I donuts si possono acquistare nelle panetterie, nei supermercati o venduti in bancarelle nelle strade. Ma possono anche essere fatti in casa, seguendo la ricetta originale.

Donuts: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per 12 ciambelle

  • Farina 00 250 g.
  • Farina Manitoba 250 g.
  • Latte tiepido 250 g.
  • Burro ammorbidito 75 g.
  • Zucchero 70 g.
  • Uova medie 2.
  • Lievito di birra fresco 12 g.
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino.
  • Sale fino 6 g.
  • Ingredienti per decorare.
  • Zucchero a velo 150 g.
  • Burro 20 g.
  • Cioccolato fondente 50 g.
  • Acqua tiepida q.b.
  • Coloranti alimentari (in polvere) q.b.
  • Confettini colorati q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Per realizzare i donuts, per prima cosa da fare è scaldare il latte per preparare l’impasto.
  2. Nella planetaria con il gancio mettete la farina 00 quella manitoba, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato.
  3. Mandate la planetaria a velocità moderata e versate a filo il latte tiepido.
  4. Unite le uova e l’estratto di vaniglia il sale e continuate a lavorare finché l’impasto non si sarà staccato dalle pareti della ciotola.
  5. Aggiungere il burro ammorbidito.
  6. Alla fine avrete un impasto liscio e omogeneo.
  7. Staccate l’impasto e mettetelo sulla spianatoia.
  8. Spolverizzate con poca farina e date all’impasto una forma sferica.
  9. Trasferitelo in una ciotola capiente che avrete imburrata, coprite con pellicola e lasciate riposare per 2 ore.
  10. Trascorso il tempo di lievitazione trasferite nuovamente l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stendetelo con il mattarello fino allo spessore di 1 cm, poi ritagliate dei cerchi con un coppapasta del diametro di 8 cm.
  11. Ricavate i buchi delle ciambelle utilizzando un coppapasta più piccolo, del diametro di 3 cm.
  12. Adagiate le ciambelle ottenute su dei quadrati di carta forno di circa 10 cm di lato posizionati su un vassoio; trasferite su un vassoio foderato con carta forno anche i ritagli di pasta.
  13. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per 40 minuti lontano da correnti d’aria.
  14. Scaldate l’olio di semi in un pentola fino alla temperatura di 175° e friggete poche ciambelle per volta.
  15. Rigiratele su entrambi i lati con una schiumarola finché non saranno uniformemente dorate, poi mettetele scolate su carta assorbente.
  16. Mentre le ciambelle si intiepidiscono, potete dedicarvi alla glassa.
  17. Versate lo zucchero a velo in una ciotola insieme al burro fuso, poi mescolate con una frusta a mano aggiungendo quanto basta di acqua tiepida per raggiungere la consistenza desiderata.
  18. Dividete la glassa ottenuta in 3 ciotole, dove una sarà lasciata  al naturale.
  19. Nella seconda versate il cioccolato fuso, che avrete sciolto in precedenza a bagnomaria o nel microonde, e mescolate per amalgamare.
  20. Nella terza ciotola mettete del colorante alimentare e mescolate per ottenere una tonalità omogenea.
  21. Ora siete pronti per glassare i vostri donuts immergendo un lato nella glassa.
  22. Adagiate le ciambelle glassate su un vassoio e decorate con confetti e zuccherini a piacimento.

I vostri donuts sono pronti per essere gustati