Torta di mele australiana: un classico della pasticceria tradizionale

La ‘Torta di mele australiana’ è una preparazione di Daniele Persegani , un dolce casalingo preparato oggi in trasmissione a ” È sempre mezzogiorno”.

Frutto di uno scambio di ricette, tra il cuoco e conduttore televisivo ospite fisso da Antonella Clerici e un amico. Per quanto il nome della torta sembra richiamare una tradizione culinaria dell’Australia in realtà si tratta di un dolci che affonda le sue origini nella nostra più nostrana tradizione abruzzese.

Torta di mele australiana: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti

  • 800 g mele,
  • 600 ml acqua,
  • succo e scorza di 1 limone,
  • 385 g zucchero,
  • vaniglia,
  • 125 g burro,
  • 3 uova,
  • 160 g panna,
  • 100 g farina 00,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • 40 g mandorle tostate a lamelle,
  • 100 g cioccolato fondente,
  • 60 g farina di mandorle.

Preparazione

  1. Iniziamo con la preparazione delle mele che devono essere piccole e che dovremo sbucciare. Le lasceremo intere, privandole del torsolo, scavando dal fondo, ma lasciando il picciolo.

Ora prepariamo uno sciroppo:

  1. mettendo in un pentolino l’acqua, 100 g di zucchero e la bacca di vaniglia (i semi li usiamo per l’impasto).
  2. Quindi immergiamo le mele pulite, copriamo e lasciamo bollire per 10 minuti.
  3. Togliamo le mele e le teniamo da parte.
  4. Facciamo bollire ancora lo sciroppo, in modo da farlo ritirare un po’.

Passiamo ora alla preparazione dell’impasto:

  1. utilizzando una planetaria o in una ciotola, con le fruste, montiamo il burro morbido con lo zucchero ed i semi di vaniglia.
  2. Aggiungiamo la panna a temperatura ambiente e lavoriamo fino ad ottenere una crema omogenea.
  3. Profumiamo con la scorza grattugiata del limone ed il suo succo.
  4. Aggiungiamo anche le uova intere e lavoriamo ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. A questo punto, possiamo unire la farina di mandorle, il lievito per dolci, la farina 00 e due cucchiai dello sciroppo in cui abbiamo cotto le mele.
  6. Spegniamo la planetaria ed aggiungiamo le mandorle tostate a lamelle ed il cioccolato tritato grossolanamente, mescolando con una spatola.
  7. Imburriamo una tortiera e la infariniamo.
  8. Versiamo al suo interno, alla base metà dell’impasto.
  9. Disponiamo sopra le mele, rivolgendo i piccioli verso l’alto. Coliamo l’impasto rimasto tra le mele e sopra le stesse. Cuociamo in forno caldo e statico a 160° per 1 ora e 20 minuti.

Appena sfornata ed ancora calda, bagniamo la torta con lo sciroppo in cui abbiamo cotto le mele. Finiamo con zucchero a velo aromatizzato con la cannella.