Gilles Rocca, cannonata sui social: “Linciato perché mi sono messo contro uno che ha più followers”

Dal profilo social di Gilles Rocca defluisce un fiume di veleno. Lapidario come non mai, l’ex naufrago de L’Isola dei Famosi 2021 dà la stura a riflessioni feroci e corrosive.

Gilles Rocca e Tommaso Zorzi
Gilles Rocca e Tommaso Zorzi

È un ciclone Gilles Rocca, uno tsunami che si abbatte con tutta la sua ira contro leoni da tastiera e moralisti del web. Il trentottenne romano torna a parlare ai suoi fan e lo fa rivolgendosi ai suoi 72 mila followers di Instagram.

Attraverso il suo profilo ufficiale, l’ex naufrago de L’Isola dei Famosi 2021 inveisce contro coloro che hanno screditato il suo tortuoso percorso televisivo in Honduras. Un post pregno di indignazione, il suo.

La rabbia di Gilles Rocca: parole al vetriolo contro i leoni da tastiera

Gilles Rocca e Tommaso Zorzi
Gilles Rocca e Tommaso Zorzi

È durissima la reazione di Gilles alle brutali critiche dei telespettatori. L’ex protagonista de L’Isola dei Famosi si sfoga a mezzo social e lo fa con un post lungo e coinciso. Qui di seguito alcuni estratti:

“Venivo criticato perché sembravo duro, un uomo tutto d’un pezzo, determinato, rude… Ora vengo criticato invece perché sono stato troppo emotivo, troppo sdolcinato, troppo fragile… Non importa ciò che io faccia, ciò che una persona fa, nel mondo dei social verrai criticato a prescindere, basta mettersi contro uno con più follower per essere letteralmente linciato”

Gilles Rocca sa perfettamente come monopolizzare l’attenzione dei social e lo fa sensibilizzando i suoi seguaci:

“Vi sembra bello questo? Sapete quanta gente per colpa di questi atteggiamenti si è tolta la vita?”

Una sfuriata istintiva contro un sistema social-mediatico che scricchiola.