Cuore alla crema, un dolce con sorpresa ideale per la festa della mamma

Ogni festa ha bisogno di un dolce come il ‘Cuore alla crema’, una creazione di Natalia Cattelani, la cuoca personaggio televisivo e blogger italiana presente a “È sempre mezzogiorno” che omaggia tutte le mamme con il suo dolce.

Si tratta di un dolce della tradizione casalinga, un modo personale di ringraziare la mamma nel giorno dei suoi festeggiamenti. Sono tante le creazioni di dolci possibili da fare in casa per la festa della mamma.

Cuore alla crema: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti per il ripieno

  • 4 tuorli,
  • 100 g zucchero,
  • 45 g amido di mais,
  • 500 ml latte,
  • scorza di limone,
  • 200 g cioccolato bianco,
  • mezzo bicchiere di sciroppo di limone,
  • 10 amarene sciroppate,
  • 8 savoiardi,
  • meringhe piccole,
  • menta

Ingredienti per la frolla

  • 300 g farina 0,
  • 180 g burro,
  • 120 g zucchero,
  • 1 uovo,
  • 1 tuorlo,
  • sale.

Preparazione

  1. Iniziamo con la preparazione della frolla, lavorando in una ciotola la farina con il burro, aggiungiamo lo zucchero e, successivamente, l’uovo intero ed il tuorlo.
  2. Quindi lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto.
  3. Ora possiamo avvolgere il nostro panetto nella pellicola che lasceremo a  riposare per almeno mezz’ora in frigorifero.

Per la preparazione della crema:

  1. in un pentolino lavoriamo a freddo,  i tuorli, lo zucchero e l’amido che mescoliamo a mano con una frusta.
  2. Sempre a freddo aggiungiamo il latte e mescoliamo ancora.
  3. Siamo pronti a trasferire il pentolino sul fuoco e, continuando a mescolare, facciamo addensare.
  4. Quando la crema si è addensata, spegniamo ed uniamo al composto il cioccolato bianco tritato.
  5. Mescoliamo fino a scioglierlo completamente.
  6. Quindi trasferiamo su una vassoio, copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare completamente.
  7. Inseriamo in una sacca da pasticcere.
  8. Passiamo allo stesura della frolla ad uno spessore di 3-4 mm.
  9. Ritagliamo un cuore, che posizioniamo su una teglia con carta forno.
  10. Con la frolla avanzata, creiamo i bordi della torta, adagiandoli sui bordi di un anello o una teglia a cuore ben imburrati.
  11. Bucherelliamo il fondo con una forchetta e cuociamo in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti.
  12. Con la frolla avanzata, possiamo fare delle striscioline, che arrotoliamo su loro stesse, a chiocciolina, e cuociamo: le useremo per decorare.
  13. Prendiamo il guscio di frolla e spalmiamo sulla base poca crema.
  14. Bagniamo i savoiardi con lo sciroppo al limone (o quello delle amarene sciroppate) e li tagliamo a metà, per il lungo.
  15. Posizioniamo le fettine di savoiardo sulla base di crema e distribuiamo sopra le amarene sciroppate.

Copriamo con dei ciuffi di crema e decoriamo con le chioccioline di frolla, meringhette e alcune foglie di menta.