Tina Cipollari

Nessuno ha mai visto la mamma di Tina Cipollari, ma poco fa è spuntata una foto della donna: la somiglianza è scioccante.

Oggi 9 maggio 2021, si celebra la festa della mamma. La nota opinionista di Uomini e Donne ha deciso di ricordarla con una foto inedita, vediamola.

Tina Cipollari, il tragico dramma

L’opinionista più amata di sempre, celebre per il suo ruolo fondamentale a Uomini e Donne, ha rubato il cuore a milioni di telespettatori.

Tina è un personaggio ironico e molto divertente, che sa come intrattenere il pubblico, soprattutto quando litiga con la sua acerrima nemica Gemma Galgani. 

La sua esperienza nel programma di Maria De Filippi è iniziata nel 2000, quando lei partecipò come corteggiatrice, da quel momento non ha mai lasciato la trasmissione.

Non tutti sanno che dietro il suo sorriso e le sue battute ironiche, c’è anche molto dolore, scopriamo cosa è successo.

La mamma di Tina Cipollari – Foto

La nota opinionista è nata a Viterbo il 10 novembre, non sappiamo molto della sua infanzia, ma sappiamo che pochi anni fa è venuto a mancare suo padre.

La scomparsa del 97enne le ha provocato un dolore inimmaginabile.

Durante la malattia Tina l’ha accudito a casa sua, fino all’ultimo secondo della sua vita.

I due avevano un bellissimo rapporto, l’opinionista romana si è descritta come una bravissima figlia che ha amato profondamente i suoi genitori.

Invece per quanto riguardo sua madre, Maria Concetta Cipollari non sappiamo molto.

Però pochi minuti fa, la Cipollari ha pubblicato una foto della donna per ricordarla nel giorno della festa della mamma.

Secondo quanto è emerso dalla stories Instragram, Maria Concetta è scomparsa, non si sa la data precisa.

Tina le ha scritto una dedica davvero molto dolce:

“Per anni mi hai tenuta per mano…Ora che non ci sei più, io ti tengo nel cuore. Auguri mamma dovunque tu sia.”

Nell’immagine si può notare palesemente la somiglianza che c’è tra le due.

Tutti credono che Tina Cipollari sia sempre felice e sorridente, ma dietro si nasconde davvero tanto dolore, la morte dei genitori è sempre difficile da affrontare e impossibile da superare.