Tegole e vasi in plastica riciclata per i nostri tetti

Queste speciali tegole sviluppate da un designer olandese ospiteranno della vegetazione, utile a purificare l’acqua piovana che si poserà sul tetto.

tegole
Le speciali tegole sono state ideate da un designer olandese

In questa nuova guida andremo a vedere una nuova invenzione per avere un tetto “verde”. Delle speciali tegole, infatti, sono state ideate dal genio creativo del designer olandese Roel de Boer.

Queste speciali tegole dalla forma triangolare avranno diverse funzioni

Quest’ultime tegole sono state chiamate New English Roofing Tile e posseggono una forma triangolare oltre che ad essere multifunzione. Sviluppate interamente in plastica riciclata a basso costo, quest’invenzione promette di rivoluzionare il futuro dell’edilizia sostenibile e del verde pensile per edifici.

Tra le funzioni di queste tegole anche la possibilità di ospitare e far crescere al suo interno della vegetazione. Quest’ultima servirà, infatti, a purificare l’acqua piovana al suo interno oltre che a ridurre i consumi elettrici ed isolare perfettamente le abitazioni.

Questa nuova scoperta aiuterà anche la fauna locale, dandogli nuovi posti per nidificare

Ma non è tutto, infatti, la forma a imbuto delle tegole è studiata per favorire lo sviluppo della biodiversità in città, non solo per le specie vegetali autoctone ma anche per la fauna locale che al loro interno potrà trovare il luogo ideale per nidificare.

La principale fonte di irrigazione deriva dalle acque piovane che vengo  trattenute all’interno delle tegole e riutilizzate per provvedere all’approvvigionamento idrico dell’intera copertura, evitando così la dispersione delle acque meteoriche nella rete fognaria.

Insomma un alta efficienza che gioverà sicuramente all’ambiente e che avrà dei costi contenuti anche per noi facendoci risparmiare notevoli spese. Al momento però l’idea del designer olandese è ancora in fase di sviluppo e non si sa ancora quando sarà disponibile al lancio globale. La speranza però, ovviamente, è quella di vederla in commercio il prima possibile.