Zuppa di cannellini e finocchi: un’idea semplice e golosa

Un inizio di settimana all’insegna della cucina sana e nostrana, la ‘zuppa di cannellini e finocchi’, è la ricetta di Mario Bianchi a “È sempre mezzogiorno”.

Il food mentor oggi ci mostra come preparare una zuppa semplice ma gustosa, buona anche per il giorno dopo, e ricca di preziosi nutrienti, degli antiossidanti che sono contenuti nella cipolla e le fibre dei finocchi.

Un piatto completo che permette di soddisfare il nostro fabbisogno giornaliero, di fibre e proteine, contenute nei fagioli cannellini. Inoltre potremo aggiungere del pane raffermo o da crostini, ma anche a dei taralli sbriciolati per rendere il piatto completo con i carboidrati.

I finocchi  dovrebbero essere sempre presenti, in special modo in primavera, ricchi come sono di antiossidanti e ipocalorici, inoltre sono ricchi di vitamine e sali minerali, potassio e fosforo. Di solito si è portati a pensare che la zuppa sia un piatto invernale, come quasi a richiamare il camino acceso! In realtà le zuppe, proprio perché fanno bene non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole, in qualunque stagione.

Il più delle volte sono fatte con pochi ingredienti semplici, come nel caso della  Zuppa di cannellini e finocchi. Ma le varianti sono molte, si possono fare delle zuppe che contengono carne, o verdure, inoltre sono idratanti in quanto forniscono un grande apporto di liquidi e in più sono economiche!

Zuppa di cannellini e finocchi: Ingredienti e Preparazione

Ingredienti

  • 800 g fagioli cannellini precotti,
  • 1 cipolla, 3 finocchi,
  • peperoncino,
  • 250 ml passata di pomodoro,
  • 50 g concentrato di pomodoro,
  • 10 g paprika dolce, olio evo.

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione della zuppa di cannellini e finocchi utilizzando  un tegame, in cui metteremo finocchi a fette, la cipolla affettata e copriamo con l’acqua.
  2. Ora aggiungiamo anche i fagioli cannellini precotti e ben sciacquati, la passata di pomodoro, il concentrato di pomodoro, la paprika in polvere e, se gradito, il peperoncino.
  3. Quindi mescoliamo e lasciamo bollire per 30-40 minuti.
  4. Una volta che avremo ottenuto una zuppa densa e cremosa, ne possiamo prendere una parte e frullarla con un mixer ad immersione, quindi unirla alla parte non frullata.

La nostra Zuppa di cannellini e finocchi è pronta ed è buona anche se consumata tiepida.