Tappi di bottiglia, nuovi e divertenti metodi per riciclarli

Da sottobicchiere di fortuna a magneti, l’uso dei tappi di bottiglia nel riciclo creativo è a dir poco infinito.

tappi bottiglia
Anche i tappi delle bottiglie possono diventare ottime decorazioni per la casa

Anche i tappi di bottiglia, i quali gettiamo via appena aperta la nostra bibita, possono diventare degli ottimi oggetti nel riciclo creativo. Quest’oggi, infatti, andremo a dare un’occhiata a diversi lavori con protagonisti quest’ultimi.

Gioielli e piccole decorazioni sono solo alcune idee per il riciclo dei tappi di bottiglia

In primis non bisogna dimenticare come i tappi di metallo di Coca Cola, birre etc, possono diventare fantastiche decorazioni per la casa o persino gioielli fatti a mano. Prima di iniziare, infine, ribadiamo come questi lavori possono essere eseguiti anche dai nostri figli.

Come anticipato uno degli oggetti che andremo a creare sono i sottobicchieri. Per fare ciò andremo ad utilizzare della colla a caldo la quale fisserà i nostri tappi a del cartoncino.

Per la disposizione, giocate con le forme geometriche (a rombo, circolare o quadrata), i colori e gli effetti che preferite. Lasciate asciugare la colla  e utilizzate i vostri sottobicchieri per decorare e abbellire la tavola con stile e originalità.

Le creazioni risulteranno tutte semplici e alla portata di tutti

Non solo però, sarà possibile creare persino quadri e cornici di qualità. Basterà selezionare i tappi più belli, incollarli sulla tela o sulla cornice scelta e lasciare asciugare. Per decorare uno specchio potreste fissare i tappi direttamente sul vetro. Un modo davvero interessante di personalizzare la casa o l’ufficio con la minima spesa.

Infine, potremo dare vita a simpatici magneti decorativi. Basterà, infatti, incollare una calamita sul retro del tappo con della colla professionale. Con la colla “normale”, invece, andremo a personalizzare l’aspetto del nostro nuovo magnete.

Per gli esperti del fai da te, infine, proponiamo di cimentarsi direttamente nella creazione di gioielli. Dei lavori sicuramente più complessi che richiederanno l’utilizzo di fil di ferro, forcine e gancetti.