Ricordate Steve di Beverly Hills? A quasi 60 anni è un’altra persona

Ian Ziering ha costruito la sua fortuna come Steve di Beverly Hills. Oggi ha quasi 60 anni ed è molto cambiato sia dentro che fuori.

Steve Sanders era uno dei personaggi più amati di Beverly Hills, 90210. Il telefilm ha conquistato un’intera generazione con le sue storie d’amore ambientate agli inizi degli anni ’90 con tutti i problemi e le ansie dei liceali di quell’età.

Ricordate Steve di Beverly Hills? Ecco che fine ha fatto

Diventato una star negli anni ’90 Ian Ziering ha continuato a lavorare nel mondo dello spettacolo, del cinema e della televisione.

LEGGI ANCHE –>Michele Merlo, duro provvedimento contro il medico che lo respinse

LEGGI ANCHE –> Diletta Leotta viso devastato dai ritocchini: ‘Sembri Ornella Vanoni’ –  FOTO

Ian Ziering, che fine ha fatto Steve di Beverly Hills?

Sono ben 10 le stagioni che hanno caratterizzato il noto telefilm Beverly Hills e in tutte Steve Sanders, all’anagrafe Ian Ziering è stato uno dei protagonisti insieme a Kelly Taylor, Donna Martin, David Silver…

Nato a Newark il 30 marzo 1964, Ian ha iniziato a studiare tante materie ma poi si è dedicato alle Arti Drammatiche: pur avendo già debuttato in spot pubblicitari a 12 anni e a 17 al cinema in Un amore senza fine (1981) di Franco Zeffirelli, la notorietà l’ha raggiunta solo con il noto telefilm.

Alto un metro e 83 e quei dal visetto angelico, Steve è finito per essere uno tra i più amati della serie TV americana. Dopo è apparso in tanti film e show TV, tra cui Fino alla fine (1996, con Russell Crowe), VIP (1998, con Pamela Anderson) e presta la voce a diversi cartoni animati (tra i tanti Prince Valiant, Biker Mice da Marte e Mighty Ducks).

Comparse in film meno noti poi Sharknado

Ha partecipato poi, come attore non protagonista o come semplice comparsa in tante altre pellicole minori. Ma ha approfittato anche delle ospitate in TV. Ha partecipato a diversi programmi televisivi come Celebrity Apprentice e Ballando con le stelle e spettacoli stripdance a Las Vegas coi Chippendales.

Ian riassapora una certa popolarità con la saga trash Sharknado (2013-18) che dopo la TV è approdata al cinema. Oggi più che attore lavora come produttore, sceneggiatore e regista.

In Italia aspettiamo ansiosi di vedere la miniserie BH90210, sequel del celeberrimo telefilm anni ’90, che vede di nuovo insieme il cast originale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ian Ziering (@ianziering)

Steve/Ian e l’amore fuori dal set

Sono tanti i flirt attribuiti all’attore: Justine Priestley, sorella del famoso Jason/Brandon Walsh; la modella Ursula Auburn; la prima moglie.

Ma anche la playmate Nikki Schieler (1997-2002), la top model Leticia Cline e la seconda moglie, Erin Kristine Ludwig (2009-2019), da cui ha avuto due bellissime bambine, Mia Loren e Penna Mae.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ian Ziering (@ianziering)


Insomma, anche fuori dal set Steve si è confermato un vero latin lover.