Aka7even sputtanato dai fan: scritta un’altra canzone per Martina dopo Mi Manchi

Un gossip che ha fatto impazzire i social: c’è un ritorno di fiamma tra Martina e Aka7even? Spunta un’altra canzone per lei.

Dopo Amici, tutti i talenti sono seguitissimi sui social. Aka7even è sicuramente tra quelli più seguiti e il gossip su Martina Miliddi che attualmente non è più la sua fidanzata ma quella del suo ex collega Raffaele, non manca mai.

In queste ore stavano circolando illazioni circa il fatto che il cantante non ha scritto una sola canzone per Martina, Mi Manchi, diventata molto famosa. Luca avrebbe scritto un’altra canzone per la sua ex fiamma.

LEGGI ANCHE –> Amici, un altro lutto dopo Michele Merlo colpisce il talent: ‘Un male incurabile’

LEGGI ANCHE–> Amici 20, Aka7even quanto guadagna il cantante? la cifra è da capogiro

Aka7even ancora innamorato di Martina? La nuova canzone per lei

Luca Marzano, alias Aka7even, ha parlato di un’altra canzone dedicata a Martina. È stato proprio lui a chiarire il fatto che alla sua ex sono ben due le canzoni dedicate. L’altro brano si trova nel suo album e si intitola Mille Parole.

Non bastava Mi manchi: Luca voleva gridarle il suo amore attraverso la sua musica ma come sappiamo bene, tutto questo non è bastato a Martina. I due, infatti, si sono allontanati quando ancora erano nel talent.

Mille Parole, un’altra canzone per Martina

Con Mi Manchi Luca aveva vinto i primi Dischi D’Oro e di Platino se Mille Parole è forte quanto la prima possiamo essere sicuri che diventerà presto un tormentone. Quando Aka7even ha detto che il brano parla di una relazione nata in casetta, su Twitter è scoppiato il caos. Era chiaro che tutti pensavano fosse per Martina.

Proprio per fugare ogni dubbio il cantante ha ammesso sui social che la persona della casetta alla quale faceva riferimento era proprio la Miliddi:

“Raga Mille Parole è stata scritta per Martina. Fine. Grazie. Ciao. A dopo”.

Una sorta di telegramma che suggerisce il fatto che, ad oggi, Luca non ama più parlare di lei.

Testo Mille Parole:

Gioco di sguardi
è nato per caso da come mi guardi e
come ti guardo quando ti arrabbi
tu che sorridi
i tuoi occhi mi dicono cose che non sai nemmeno
tipo che ti amo
tipo che tremo
quando ti vedo

Sai già che ho bisogno di te a fianco
sai già che con te ho rivisto il bianco
tieni la mano
stringila forte
parlami ancora
ho vuoti di memoria
ma con te una parola

Vale più di mille messe assieme
vale più di lasciarsi cadere
vale più di ogni altra cosa che non passa
vale più di quanto vale la mia faccia

La tua faccia è così bella
che fa sentire bello anche me
proprio me
anche se rimango solo
non mi ci sento se penso a te
penso che
si siamo diversi
sai che gli opposti si attraggono
noi siamo il diavolo e l’angelo
io le tue foglie tu l’albero
tu la città io la periferia
mi fai sentire nella terra mia
perché con te sono a casa
perché tu sei la mia casa
casa mia

Sai già che ho bisogno di te a fianco
sai già che con te ho rivisto il bianco
tieni la mano
stringila forte
parlami ancora
ho vuoti di memoria
ma con te una parola

Vale più di mille messe assieme
vale più di lasciarsi cadere
vale più di ogni altra cosa che non passa
vale più di quanto vale la mia faccia

Vale più di mille messe assieme
vale più di lasciarsi cadere
vale più di ogni altra cosa che non passa
vale più di quanto vale la mia faccia