Denise Pipitone spuntano altre FOTO, gli esperti ‘Volti molto compatibili’: Infante risolve il mistero

Dopo le dichiarazioni bomba rilasciate dall’ex pm Maria Angioni, arrivano nuove foto CHOC della presunta Denise Pipitone. Secondo gli esperti, i volti esaminati sono altamente compatibili con la figlia di Piera Maggio. Gli ultimi aggiornamenti.

L’ex pm Maria Angioni nelle ultime ore ha sganciato una bomba che ha avuto una risonanza mediatica grandissima. Dopo aver affermato che Denise Pipitone è viva, che sta bene e che è moglie e madre, il magistrato ha portato a sostegno delle sue dichiarazioni delle foto che mostrano la presunta figlia di Piera Maggio.

denise pipitone

Le immagini sono state fatte recapitare alla Procura della Repubblica di Marsala e all’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta. Le stesse foto sono poi state analizzate accuratamente dagli esperti secondo i quali i volti esaminati hanno un’alta compatibilità con la piccola Denise Pipitone.

Le dichiarazioni di Maria Angione

Nelle scorse ore, l’ex pm Maria Angioni ha fatto delle dichiarazioni fortissime a Storie Italiane, affermando di avere la personale certezza di aver finalmente individuato Denise Pipitone.

denise pipitone

Il conduttore di Ore 14, Milo Infante a cui il magistrato ha mostrato anche in esclusiva delle foto in cui è ritratta la presunta figlia di Piera Maggio, ha messo in dubbio, invece, questa pista poichè la fonte del magistrato, un magrebino, non sarebbe per nulla affidabile.

Un’ inviata invece di Eleonora Daniele ha fatto sapere che il magrebino di cui parla Milo Infante non avrebbe nulla a che fare con questa nuova indagine appena aperta:

“Non c’è nessuna correlazione tra il magrebino di cui parlano Frazzitta e milo infante e questa pista della pm angioni”.

La giornalista ha tenuto a specificare che:

“le forze dell’ordine stanno indagando. il magrebino invece più volte ha cercato di entrare in questa vicenda ma con dichiarazioni che non hanno portato a nulla. il magistrato ha però ribadito che non c’è nessuna correlazione. Non è solo l’età ma una serie di circostanze che riportano a denise”.

Nel frattempo il pm Angioni continua a ribadire con forza che la ragazza da lei individuata grazie anche alla collaborazione di altre due persone, potrebbe senza dubbio essere la figlia di Piera Maggio. Secondo il magistrato, infatti, rispetto alle altre segnalazioni che ci sono state, questa giovane donna presenta importanti aspetti di compatibilità con Denise Pipitone.

La Angioni ha affermato:

“Ho mostrato le foto a degli esperti che esaminano i visi e mi hanno confermato che la compatibilità sia della ragazza che della figlia piccola con denise è molto alta”.

La replica di Giacomo Frazzitta

Nel frattempo, il legale di Piera Maggio, ha fatto sapere che nonostante il pm Angioni dichiari di aver inviato tutto il materiale informativo anche a lui, purtroppo è notizia da smentire.

giacomo frazzitta e denise pipitone

L’avvocato dice di non aver ricevuto nulla dalla Angioni a proposito di foto o altri dettagli che potrebbero essere decisivi per la soluzione di questo emblematico caso.

Le sue parole:

“Non ho ricevuto nulla dalla pm angioni. se mi ha mandato qualcosa su whatsapp l’ho perso, perhè ho ricevuto migliaia di messaggi e non li vedo tutti”.

Milo Infante smentisce le ipotesi della pm Maria Angioni

Per due giorni la Angioni aveva ribadito la sua personale certezza che la ragazza individuata da lei e altre due persone, fosse la piccola Denise Pipitone.

milo infante

 

Milo Infante però ha scardinato ogni dubbio e ha affermato che la ragazza individuata dal magistrato, purtroppo non è la figlia di Piera Maggio.

A Ore 14, il conduttore ha affermato che la giovane donna indicata dall’ex pm si è fatta avanti e non è Denise Pipitone:

“Quella che oggi qualcuno vorrebbe fosse denise in realtà è una ragazza tunisina di 26 anni, nata a mazara del vallo, cugina dell’ex compagno di jessica pulizzi e padre della sua bambina. oggi vive a nizza con marito e figlia. per avere questo riscontro a noi sono bastati 20 minuti”.

Il conduttore di Ore 14, dunque, non solo smentisce le dichiarazioni del magistrato ma la accusa anche di non aver condotto accuratamente le indagini, portando in televisione false informazioni che hanno creato sgomento all’Italia intera.

Il dolore di Piera Maggio che aveva avuto una flebile speranza di rivedere la figlia, si è dovuto assopire nuovamente.

Le dichiarazioni di Alberto Matano

Anche il giornalista e conduttore Alberto Matano, ha voluto dire la sua sulle ultime vicende portate in televisione e facendo eco al collega ha affermato:

” Non sarebbe la figlia di piera maggio. c’è anche una discordanza di età. la ragazza individuata come denise sarebbe in realtà la cugina dell’ex di jessica pulizzzi”.

Chiosa poi il giornalista:

“ho ricevuto un messaggio dalla presunta denise pipitone. sarebbe molto seccata dalle affermazioni dell’ex pm angioni e potrebbe sporgere denuncia. molti elementi portano a pensare che la ragazza individuata non sia effettivamente denise”.

LEGGI ANCHE –>Alessia Marcuzzi lato B in slip in primo piano: ‘Che c**o&’

LEGGI ANCHE –> Denise Pipitone ‘E’ in Tunisia’: Piera Maggio rompe il silenzio