alberto matano e denise pipitone

Si continua a parlare del caso di Denise Pipitone, la bimba scomparsa da Mazara Del Vallo 17 lunghi anni fa. Dopo la confutazione delle affermazioni del pm Maria Angioni, arrivano altre novità eclatanti di cui si è discusso a Vita in Diretta. Gli ultimi aggiornamenti.

Sono settimane di fuoco per gli inquirenti. Dopo che le dichiarazioni dell’ex pm Maria Angioni sono state smentite, sono ritornati a percorrere la pista Rom e soprattutto quella familiare. Ma qualcosa continua ancora a non essere chiaro. Alberto Matano, conduttore de la Vita in Diretta nell’ultima puntata è tornato a parlare della famiglia Corona e dei loro alibi che non reggono.

Alibi smontati

Alberto Matano, conduttore de la Vita in Diretta, nel corso dell’ultima puntata ha affrontato il caso di Denise Pipitone che nelle ultime settimane sta tenendo incollati alla TV milioni di telespettatori con i tanti colpi di scena.

Ebbene, Matano riparte dalla famiglia Corona e dai loro alibi che si sono rivelati un’altra bugia detta agli inquirenti. In particolare, il conduttore menziona Gaspare Ghaleb, ex fidanzato di Jessica Pulizzi.

Queste le parole del conduttore:

“Aveva dichiaratodi aver saputo della sparizione di denise da jessica che lo aveva chiamato per dirgli di guardare il tg vallo. ma quella telefonata non risulta da nessuna parte”.

Aggiunge poi l’inviata de la Vita in Diretta, Lucilla Masucci:

“Ghaleb aveva detto che stava guardando i cartoni animati e che jessica gli aveva telefonato. peccato che quella telefonata non esiste. l’ultima telefonata è alle 13.10. ma come ha fatto ghaleb ad aver saputo della sparizione se il tg è andato in onda alle 13.39? vuol dire che lo sapeva prima che la notizia fosse pubblica”.

Le parole del maresciallo che indagò sulla scomparsa di Denise Pipitone

Ospite del collegamento anche il maresciallo Francesco Lombardo che si era occupato delle indagini sul caso di Denise Pipitone. Il maresciallo conferma la versione dell’inviata affermando:

Ghaleb disse che stava guardando dragon ball e i simpson, ma quella programmazione era ancora sospesa per l’estate. quando denise sparisce il cellulare di jessica avrebbe agganciato celle vicino al luogo della sparizione”.

Le affermazioni di Piera Maggio e il video BOMBA

Nel corso dell’ultima puntata de la Vita in Diretta, Matano ha poi mostrato ai telespettatori e agli ospiti in studio, un frammento di un’intervista rilasciata da Piera Maggio a Mara Venier quando è stata ospite di Domenica In.

Nel video si vede una mamma arrabbiata per le tante bugie che non riescono ad essere smascherate, ma soprattutto si possono ascoltare delle dichiarazioni di mamma Piera davvero CHOC.

Piera Maggio afferma infatti di sapere chi sono i colpevoli delle bugie e dice anche che due procuratori, sono assolutamente convinti della colpevolezza di questi soggetti individuati da Piera Maggio dei quali però non può fare pubblicamente i nomi.

Piera racconta che sono emerse delle novità che hanno fatto luce su questioni buie su cui però la famiglia Pipitone aveva già sospetti. La mamma di Denise parla di depistaggi, colpe, bugie e di sequestro. Afferma che sua figlia è stata rapita e che persone a lei vicino hanno fatto in modo che non fosse ritrovata.

LEGGI ANCHE –>Michele Merlo il corpo alla camera ardente, grave sfregio: ‘Un taglio in faccia’

LEGGI ANCHE –>Denise Pipitone ritrovata con la figlia, il VIDEO da brividi. Piera Maggio: ‘Sono saltata dalla sedia’