Carlo Conti retroscena esame

Retroscena da brividi quello raccontato dal conduttore. Carlo Conti svela cos’è successo uno dei giorni più importanti della sua vita.

Il conduttore più amato della Rai ha voluto raccontare la sua incredibile esperienza. Carlo Conti ha svelato dell’incidente prima del giorno più importante della sua vita.

Molti gli studenti che oggi vivono l’ansia e la paura di sottoporsi all’esame di stato. Una prova che segna la raggiunta maturità ma che può anche condizionare il proprio futuro in ambito lavorativo. Anche Carlo ha dovuto sottoporsi a questo primo esame.

LEGGI ANCHE –>Denise Pipitone ritrovata con la figlia, il VIDEO da brividi. Piera Maggio: ‘Sono saltata dalla sedia’

LEGGI ANCHE –> Michele Merlo, ennesimo sfregio: il prete rifiuta di celebrare la messa

Carlo Conti in ambulanza davanti alla commissione

Molti i VIP che in passato hanno sostenuto l’esame di stato. Anche Carlo Conti ha dovuto sottoporsi a questa dura prova. Su Oggi si legge però un retroscena su questo importantissimo giorno vissuto dai vip nostrani in modo assolutamente singolare.

C’è chi come Lory Del Santo si presentò in aula con il tacco 12, chi come Massimo Giletti andò a vedere il concerto dei Pink Floyd la sera prima.

Amadeus, invece, ha confessato che promise alla commissione che lo promosse con il minimo che non avrebbe mai fatto il geometra.

Carlo all’esame tutto ingessato

Anche  Conti ha raccontato un assurdo retroscena:

“Mi presentai all’esame in barella e in ambulanza perché mi ruppi una gamba pochi giorni prima”.

La paura era che l’ambulanza non arrivasse in tempo ma per fortuna arrivò tutto in tempo.

Carlo prese il massimo 60/60esimi ma ancora oggi non è certo di averlo meritato davvero. Il conduttore pensa che la commissione fu mossa da un moto di compassione.