Maria De Filippi, quanto ha guadagnato nel 2020 con i suoi programmi? Cifre stellari

Maria De Filippi è senza dubbio la regina di Mediaset. Con una carriera più che ventennale alle spalle, ancora oggi continua ad essere la conduttrice con più programmi e presenze sulle reti del Biscione. Ma quanto ha guadagnato la moglie di Maurizio Costanzo nel 2020? Te lo sveliamo noi.

Non c’è giorno in cui i telespettatori di Canale 5 non vedano, direttamente o indirettamente, la regina di Mediaset, Maria De Filippi. Con una carriera più che ventennale alle spalle, queen Mary è sicuramente la conduttrice con più programmi e presenze all’attivo sulla rete del Biscione. Ma quanto guadagna la moglie di Maurizio Costanzo grazie alle sue trasmissioni? E quanto ha fatturato nell’anno 2020 che è stato un po’ turbolento per tutti?

I guadagni di Maria De Filippi

il 2020 è stato un anno drammatico per tutti, anche e soprattutto dal punto di vista economico. Buona parte dei cittadini italiani si sono ritrovati a lavorare da casa (i più fortunati), altri purtroppo in cassa integrazione o addirittura licenziati.

Anche nel modo dello spettacolo le cose non sono andate alla grande. Molti artisti, attori, conduttori, si sono ritrovati con le spalle al muro in questo periodo lunghissimo di lockdown. Ma non è stato così per tutti.

Maria De Filippi, la proprietaria (a metà) di Fascino e autrice e produttrice di tanti programmi di successo, ha chiuso il 2020 con un risultato più che positivo e con un utile pari a 6,39 milioni di euro.

maria de filippi

Un dato questo inaspettato come dichiarato anche dagli amministratori della Fascino, la società controllata al 50% da Maria De Filippi e al 50% da Mediaset.

A lanciare l’indiscrezione è stato Italia Oggi che ha dato anche ulteriori dettagli a riguardo. Secondo quanto si apprende dal famoso quotidiano economico, nel 2020 anche la De Filippi ha registrato un calo di fatturato rispetto al passato 2019.

Nel dettaglio, il valore della produzione 2020 è stato di 65,5 milioni di euro, in perdita di quasi 10 milioni rispetto ai 75,1 milioni registrati nel 2019.

I costi della produzione invece sono scesi a 56,2 milioni e cioè 12,2 milioni in meno sui 68,6 dell’anno precedente.

Nonostante il Covid, la De Filippi ha portato a conclusione tutti i suoi programmi come Amici, Uomini e Donne, ben due edizioni di Temptation Island e Maurizio Costanzo Show.

Dalla produzione di queste trasmissioni, la società Fascino ha incassato ben 59,5 milioni di euro nell’anno 2020 di cui 2,84 milioni solo di sponsorizzazioni e 1,5 milioni solo dalle pubblicità presenti su WittyTv.

Quanti soldi ha speso la società della De Filippi

E’ vero che la De Filippi ha registrato guadagni da capogiro, ma è anche vero che ci sono state comunque delle spese ed uscite ingenti di denaro per la messa in onda delle trasmissioni.

Andando più nel dettaglio:

  • 13,5 milioni sono stati spesi per la retribuzione del personale
  • 5,3 milioni per i diritti d’autore, regia e di immagine
  • 2,5 milioni per la scenografia
  • 2 milioni per alberghi e ristoranti
  • 3 milioni per le imposte e tasse varie, di cui 2,51 di Ires e 450 mila euro di Irap.

Queen Mary, dunque, avrebbe portato a casa un utile netto di 2,5 milioni di euro nel solo anno 2020. Guadagni che vista la situazione economica in cui versava e purtroppo ancora versa l’Italia si possono comunque considerare da capogiro.

LEGGI ANCHE –> Denise Pipitone spuntano altre FOTO, gli esperti ‘Volti molto compatibili’: Infante risolve il mistero

LEGGI ANCHE –>Michelle Hunziker piange per la dolce attesa del nipotino: Aurora filma tutto