Gianni Morandi, vita stravolta dalla morte della figlia: come sta oggi dopo il dramma

Gianni Morandi, l’eterno Peter Pan della musica italiana, si è raccontato a cuore aperto in un’intervista che ha commosso tutti. Il cantante ha raccontato per la prima volta dopo tanti anni, una vicenda familiare molto dolorosa che lo ha segnato per sempre. I dettagli.

Gianni Morandi, classe 1944, è uno dei cantanti italiani più amati di sempre. Sebbene la sua vita professionale sia stata costellata da innumerevoli successa, quella privata purtroppo non è stata molto semplice. Morandi ha vissuto infatti un periodo molto buio a causa di un doloroso dramma familiare che ha cambiato la sua vita per sempre.

Gianni Morandi, la perdita dolorosa che lo ha segnato

Gianni Morandi è un artista eclettico, la cui musica ha fatto sognare e ancora oggi, continua a incantare generazioni di italiani. Non c’è nessuno che non abbia ballato o cantato le sue hit più famose come ‘Fatti mandare dalla mamma’ o ‘Uno su mille’.

La sua carriera è stata un susseguirsi di successi. Mai un flop, mai uno scivolone mediatico. Oggi come allora, Morandi continua ad avere un posto speciale nel cuore degli italiani.

Ma se la sua vita professionale è stata ricca di emozioni e successi, quella privata, purtroppo è stata caratterizzata anche da eventi tragici. Il Peter Pan della musica italiana ha dovuto infatti affrontare una dolorosa perdita che ha cambiato per sempre la sua vita.

Quando Gianni era ancora sposato con la splendida Laura Efrikian, un’attrice molto famosa e sua prima moglie, Morandi ha avuto la sfortuna di dover condividere con lei una tragica perdita. La loro primogenita, infatti, morì appena dopo la nascita e loro furono distrutti dal dolore. Gianni ricorda quel periodo come il più brutto della sua vita, come quello in cui tutte le sue certezze si sono sgretolate.

Durante un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo, Gianni Morandi si è voluto liberare di questo dolore che per tanti anni si è portato dentro e che però non ha mai superato.

La perdita di un figlio, dice, è qualcosa di atroce che ti toglie il fiato e ti fa cadere in un baratro da cui sembra impossibile risalire. Il cantante ha confessato alla Toffanin che dopo questo tragico evento, lui e la moglie cercarono di andare avanti e superare tutto grazie alla nascita di altri due figli.

Ma quel dolore mai assopito, portò a rancori e dissapori nella coppia che qualche anno più tardi decise di dirsi addio.

L’amore con Anna

Da ormai più di venticinque anni, Gianni Morandi è sposato con Anna Dan, che non è solo sua moglie, ma anche la sua consulente social media manager.

I due si sono conosciuti a una partita di calcio di beneficenza. Lei era andata con amici comuni ad assistere alla gara sugli spalti, lui era a giocarsela, con la consueta grinta, in campo.

gianni morandi e anna dan

Anna è una fotografa di successo. Tutta la sua vita l’ha dedicata alla fotografia che non ha mai messo da parte nemmeno quando sono arrivate le nozze con il cantante.

La coppia si è sposata con una cerimonia molto intima nel 1994 e tre anni dopo è nato Pietro, l’ultimo figlio di Gianni Morandi che dal padre ha preso la simpatia ma soprattutto il talento artistico.

Oggi Pietro, conosciuto con il nome d’arte ‘Tredici Pietro’ sta cercando di affermarsi nel mondo della musica e vanta già un discreto successo e un seguito di followers piuttosto cospicuo.

La famiglia per Gianni Morandi è tutto. Anna, Pietro e gli altri due figli avuti dalla prima moglie sono tutto il suo mondo.

LEGGI ANCHE –> Diletta Leotta, il trucco piccante per avere voti alti: mutandine speciali

LEGGI ANCHE –> Paola Ferrari e le gambe accavallate senza mutandine: ‘Non ho tatuaggi sulla far**llina’