Michele Merlo, le parole prima di morire

Una morte che ha fatto piangere politici, personaggi del mondo dello spettacolo e amici e parenti quella di Michele Merlo. Rivelato l’ultimo messaggio da brividi.

Difficile dimenticare questa triste tragedia: Michele Merlo è stato per tutti uno degli allievi più amati della scuola di Amici di Maria De Filippi. La sua scomparsa ha segnato tutti, dai parenti e gli amici ai personaggi noti che lo conoscevano solo attraverso le sue canzoni o l’hanno conosciuto solo dopo la tragedia.

Tante le polemiche sul giorno del suo funerale ma quello che ciò che rimane sono le parole. Lo stesso Mike Bird credeva nel loro potere ed era per questo che scriveva spesso e il suo ultimo messaggio non fa altro che dimostrare quanto sentisse il peso della sua condizione.

LEGGI ANCHE –> Michele Merlo, la versione agghiacciante della fidanzata: ‘Mi dicevano così si riduce chi si droga’

LEGGI ANCHE –>Raffaella Carrà oggi è irriconoscibile: capelli bianchi e corti, addio al famoso caschetto

Michele Merlo, svelato il suo ultimo messaggio: ‘Bisogna accettare il buio’

Un messaggio da brividi quello di Michele Merlo. Il cantante di Amici che ha perso la vita per una leucemia fulminante ha ricevuto un addio davvero molto toccante. Al suo funerale sono arrivate personalità di spicco, familiari, amici e anche la fidanzata distrutta dalla terribile perdita.

I genitori Katia e Domenico, dopo le polemiche degli ultimi giorni circa la denuncia effettuata dagli stessi contro il primo pronto soccorso presso il quale Michele si recò con i sintomi della malattia, hanno pubblicato una lunga lettera e diffuso l’ultimo messaggio di Michele.

La lettera dei genitori e l’ultimo messaggio di Michele

I due nonostante il grande dolore hanno innanzitutto ringraziato tutte le persone che hanno mandato loro messaggio di affetto e di vicinanza regalando una piccola preghiera tratta proprio dalle ultime parole scritte da Michele:

“…Ma oggi vogliamo parlare noi, vogliamo consegnare, io e Katia, mia moglie, una preghiera a tutti voi… Michele è nostro figlio ma è anche il vostro artista, l’artista molte volte incompreso e da alcuni dimenticato, l’artista con dentro un tormento di emozioni che ha saputo sfogare con le sue canzoni, perché solo così sentiva di essere Michele”.

I genitori hanno poi svelato le sue ultime parole, quelle che hanno letteralmente segnato il suo addio a questo mondo ingiusto:

 ‘Abbiamo il cuore stanco di chi la vita l’ha rincorsa… perché per dire la verità ci voleva forza… E ti ritrovi solo con i pugni nelle mani… e un giorno troveremo pure pace e sarà più semplice di quello che crediamo basterà accettare il buio… Viviamo, ricordiamo, soffriamo per sempre come rondini nel temporale…”.

Parole che alla luce di quanto gli è accaduto fanno accapponare la pelle.